Torre Orsaia, in manette 55enne per droga

Questa mattina, i poliziotti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno, nell’ambito di ordinarie attività di controllo in merito alla presenza di immigrati irregolari o con precedenti penali a carico nel territorio salernitano, hanno identificato una cittadina ucraina, tale O. B., di anni 55, destinataria di un mandato di cattura internazionale conseguente alla sentenza di condanna emessa nei suoi confronti dal Tribunale di Ternopil (Ucraina) per reati in materia di sostanze stupefacenti. In esecuzione del mandato di cattura, la straniera, che abitava a Torre Orsaia ed era in possesso di carta di soggiorno, è stata arrestata e condotta presso il carcere di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della richiesta di estradizione. (Voce Di Strada)

Vedi anche

Golfo di Policastro, la Regione destina 1milione di euro per i danni del maltempo

La Regione Campania ha proceduto all’assegnazione di fondi per i comuni del Golfo di Policastro …

Natale anti-Covid, l’Ue detta le regole: coprifuoco e niente canti in chiesa

La Commissione Europea lancia l’allarme per il rischio di una terza ondata e, soprattutto, detta …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta