Home / Politica / Terremoto politico ad Agropoli. Il Sindaco Coppola revoca le deleghe al vice sindaco Elvira Serra

Terremoto politico ad Agropoli. Il Sindaco Coppola revoca le deleghe al vice sindaco Elvira Serra

Il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, ha revocato nel tardo pomeriggio di ieri le deleghe e la carica di vicesindaco ad Elvira Serra. La frattura si stava consumando ormai da mesi, ma nelle ultime ore si è fatta insaldabile. Colpa di una delibera di giunta datata 25 ottobre 2018. Con questo provvedimento l’amministrazione comunale si schierava a favore dell’ospedale di Vallo della Lucania contro la modifica della rete cardiologica prevista dall’Asl Salerno.
Quell’atto risultava approvato all’unanimità ma dopo cinque mesi Elvira Serra ha smentito di aver mai espresso il suo assenso rendendo pubblica una richiesta di modifica dell’errore, di fatto segnando la fine della sua avventura da vicesindaco.“Ho espresso voto contrario – ha detto ieri la Serra – del resto questo mio voto non è altro che una conferma della posizione professionale, sociale e politica da me sempre espressa sul tema”. Furente il primo cittadino Coppola: “Le sue dichiarazioni danno una immagine negativa di questa amministrazione. Quella delibera difendeva l’ospedale di Vallo della Lucania perché noi siamo nel Cilento e difendiamo il territorio”. Poi ha accusato l’ormai suo ex vice: “Come fa a parlare di voto contrario pensando che noi lo abbiamo trasformato? Noi abbiamo discusso della delibera, anche in maniera aspra ma anche il vicesindaco ha fatto passare questa idea, come fa a dire dopo cinque mesi che era contraria? E’ una cosa assurda”. Coppola ha già annunciato ieri pomeriggio la volontà di valutare la posizione della Serra, poi, alcune ore dopo, la scelta di revocarle le cariche senza attendere confronti con gli altri componenti di maggioranza. Elvira Serra, consapevole di quanto stava avvenendo, aveva anche lasciato intendere di volersi dimettere: “Quando si dice di voler pensare al proprio territorio e non si riesce a difendere la propria casa nascono delle perplessità. Sono io che valuto se rimanere di un contesto dove si ha paura persino di rettificare una delibera”. Il primo cittadino l’ha anticipata. Polemiche sull’ospedale a parte tra il vicesindaco Serra e la restante parte della squadra di governo da tempo i rapporti erano logori. Elvira Serra era tacciata di cercare un’eccessiva visibilità e di flirtare troppo con gli oppositori dell’amministrazione comunale. Prima eletta alle elezioni del 2017 con 841 voti nella lista Pd, Serra aveva subito un primo ridimensionamento delle deleghe nel novembre scorso perdendo quelle a pari opportunità e rapporti istituzionali e rimanendo soltanto con quella all’ambiente. Ora la definitiva spaccatura. (Infocilento)

Vedi anche

Aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi: presentato il Masterplan. Ecco come sarà

E’ stato presentato venerdì pomeriggio al Salone dei Marmi di Palazzo di Città a Salerno …

Disservizio di rete nel Comune di Santa Marina, scatta il reclamo del Sindaco Fortunato

Da alcuni giorni nel Comune di Santa Marina e limitrofi, persistono notevoli disagi dovuti all’assenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta