Teatro in Sala, al via il 22 dicembre la XXIV edizione: continua il “matrimonio” con la Banca del Cilento

SALA CONSILINA – Al via il prossimo 22 dicembre, presso il Teatro Comunale Mario Scarpetta, la XXIV edizione di “Teatro in Sala”. Anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra la kermesse organizzata dall’Associazione “I Ragazzi di San Rocco” e la Banca del Cilento, di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania e il suo braccio operativo per quello che riguarda le attività sociali e culturali, la Fondazione Grande Lucania. Il fittissimo cartellone inizia dunque il 22 dicembre con una serata all’insegna della solidarietà: in scena Paolo Caiazzo con lo spettacolo “Non mi chiamo Tonino”, evento di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto a favore dell’Associazione “Una Speranza Onlus”.

Vedi anche

Sanità, Simone Valiante (PD): “Revovery Fund per riorganizzare Emergenza in campania”

«Utilizzare i fondi del Recovery Fund per la riorganizzazione dell’emergenza in Campania». È la proposta che …

Regionali 2020. Imma Vietri (FdI): «Il “mai più ultimi” di De Luca? Solo uno slogan elettorale»

«Si era candidato cinque anni fa assicurando: “Mai più ultimi”. E qualche classifica comincia a …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta