Strada Aversana, Cirielli (FdI): “Perché De Luca non sblocca il finanziamento per completarla?”

“Gli anni passano e la strada Aversana è ancora incompleta. Un altro fallimento di De Luca e del centrosinistra”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e parlamentare salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Quando ero presidente della Provincia di Salerno riuscii a sbloccare prima che andassero in perenzione, dall’allora governo di centrodestra, ben 48 milioni di euro; riassegnati successivamente dal Cipe alla Regione Campania di cui si sono perse le tracce. Mi domando per quale motivo, in questi anni, De Luca non abbia erogato il finanziamento e perché l’amministrazione provinciale targata Pd non l’abbia mai richiesto. Non vorrei – aggiunge Cirielli – che si fosse bloccata un’opera così importante soltanto perché tale finanziamento venne recuperato dalla mia amministrazione provinciale, grazie alla fruttuosa collaborazione con l’allora Ragioniere generale dello Stato Mario Canzio. Si tratta di una infrastruttura fondamentale non solo per l’economia della Piana del Sele e del Cilento, ma anche per l’ambiente in quanto decongestionerebbe il traffico lungo la SS18.  Sono certo che, con la vittoria di Fratelli d’Italia e del centrodestra alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre, il completamento della strada Aversana tornerà ad essere una priorità della Regione Campania” conclude Cirielli.

Vedi anche

Vanno a caccia di funghi e si perdono nel Cilento: ritrovati due 80enni di Siano

Si erano persi nei boschi di Campora, nel Cilento, dopo essere andati a caccia di …

Droga in casa, un arresto a Polla: sequestrati 4 chili di hashish

Un meccanico 58enne insospettabile, originario di Polla, è stato arrestato nella giornata di ieri, dai …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta