Ultime Notizie

Stefano Caldoro: “De Luca ha recitato una parte. A sinistra coalizione spaccata, insieme solo per non perdere poltrone”

Mentre si accende il dibattito sull’avvio della Fase 2 in Campania, abbiamo fatto con Stefano Caldoro, capo dell’opposizione in Consiglio Regionale, il punto della situazione politica in Campania. A sinistra sembra che si sta formando una grande coalizione attorno al governatore uscente Vincenzo De Luca che comprenderebbe il Partito Democratico e i partiti di sinistra, ma anche DeMa del sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Una coalizione che, secondo Caldoro, servirebbe solo “A non perdere le poltrone, per non essere cacciati“. Mentre il centrodestra sta in questa fase lavorando su “Un programma serio e unitario, la squadra verrà dopo“.

Per Caldoro c’era un altro modo di affrontare l’emergenza Covid e anche per la ripartenza: “Avere degli orari fissi per apertura e chiusura dei locali genera da se assembramenti. Bisognerebbe lasciare sempre tutto aperto così non si concentrano tutti nelle stesse ore“. Inoltre l’ex governatore dice che “Le ordinanze del governatore De Luca hanno solo creato confusione e un eccesso di burocrazia in un momento in cui, invece, i cittadini dovevano avere poche indicazioni e chiare sul come si dovevano comportare“. In generale secondo Caldoro il governo centrale “Ha lasciato troppo spazio ai presidenti di regione che dovrebbero tornare a fare i governatori e non a emettere ordinanze su riaperture o meno. La Campania ha ottenuto, se guardiamo i numeri, i risultati peggiori, e il fatto che l’epidemia non ha sfondato qui è solo grazie al grande senso di responsabilità dei cittadini“.  Infine Caldoro ha sottolineato che le parole di de Magistris (sul fatto che quando era magistrato gli veniva impedito di fare indagini a sinistra ndr) “Sono rimasto impressionato. Accuse gravi, denunce su intrecci istituzionali che hanno interferito su vicende giudiziarie. Le gravi affermazioni non possono rimanere senza risposte. Ha parlato il Sindaco di una grande città, un ex magistrato. Ha mosso accuse gravissime”. Per l’esponente di Forza Italia vanno chiariti molti aspetti “sono rimasto impressionato da De Magistris che dice ‘quando indagavo su Berlusconi tutti mi applaudivano, quando ho iniziato sulla sinistra mi hanno fermato’, parole che non possono rimanere senza spiegazioni”. Inoltre Caldoro ha aggiunto “Registro, con stupore, pochi commenti, non c’è stata nessuna difesa del Presidente Napolitano, nessuna dichiarazione di quel Pd che, solo qualche giorno fa, immaginava una alleanza di De Magistris con De Luca alla Regione”.(IL RIFORMISTA.IT)

Vedi anche

Servizio 118 Asl Salerno, interrogazione di Cirielli (FdI) a Speranza: “Si accerti la regolarità del bando”

“Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro della Sanità Roberto Speranza per avere delucidazioni sulle modalità di …

Centola, Covid-19. Sindaco Stanziola: “Non risultano contagi sull’intero territorio comunale”

CENTOLA – Ecco il comunicato stampa del Sindaco di Centola Carmelo Stanziola: Oggetto : Comunicato …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta