Ultime Notizie
Home / Turismo / Stati generali a Pollica sulla Dieta Mediterranea con il progetto MD.net

Stati generali a Pollica sulla Dieta Mediterranea con il progetto MD.net

Stati generali a Pollica sulla Dieta Mediterranea con il progetto MD.net, un progetto internazionale e interregionale di cui la Regione Campania è capofila. Queste prime due giornate gettano le basi per la creazione di una rete innovativa e trasversale tra i paesi e le istituzioni coinvolte,  per la valorizzazione e l’implementazione delle azioni di comunicazione, sviluppo economico e identità.

Oggi e domani al Castello Capano di Pollica nel Parco nazionale del Cilento in una delle località emblematiche della Dieta Mediterranea, la Regione Campania, lead del progetto MD.net, ospita i workshop e gli incontri dei dodici partner internazionali, provenienti dal Portogallo, Croazia, Grecia, Bosnia Erzegovina, Spagna, Italia, Slovenia, Albania e Cipro.  A partecipare ai lavori e presentare il progetto ci saranno infatti l’University of Algarve (PT), Regional Development Agency of Split – Dalmatia County (HR), Region of Crete (GR), University of Mostar ((B&H), Mediterranean Diet Foundation (SP), Official Chamber of Commerce, Industry and Shipping of Seville (SP), la Regione Emilia Romagna (IT), Institute for Comprehensive Development Solutions (SL), COPPEM (IT), Associations of Albanian Municipalities (AL), Prodeca – Region of Catalunia (SP) Troodos Dev. Company (CY). Coordina i lavori la dottssa Carmela Cotrone della Regione Campania, responsabile del progetto.

Con i saluti istituzionali dell’on. Franco Alfieri in rappresentanza del Presidente De Luca e dai lui delegato alle politiche dell’agricoltura, del sindaco di Pollica Stefano Pisani e del presidente del Parco nazionale del Cilento Tommaso Pellegrino,  i lavori affrontano e gettano le basi per una discussione su creatività e narrazione,  sulle risorse idriche, paesaggio, accessibilità, tradizione e innovazione, branding. A presentare il progetto nella sua complessità è intervenuta la dottssa Fortunata Caragliano, Direttore Generale della Regione Campania per le politiche sociali e socio sanitarie, che ha affidato l’organizzazione e promozione di questo progetto alla SCABEC. Tantissimi gli ospiti e i relatori, che concluderanno la prima giornata alle ore 18 con la partecipazione all’incontro/ confronto moderato dal direttore del Corriere del Mezzogiorno, Enzo D’Errico.  Per la Regione Campania interverranno anche i tre esperti Eliana Liotta giornalista e scrittrice, autrice di numerose pubblicazioni sulla dieta e sulla salute legata all’alimentazione, Aldo Di Russo autore e produttore, esperto in comunicazione digitale e format innovativi in campo audiovisivo e Stefania Ruggeri ricercatrice e nutrizionista del CREA, l’organo governativo per la ricerca in campo agroalimentare.

Domani a partire dalle 9 in programma le conclusioni e le sessioni della cabina di pilotaggio del progetto, con i due approfondimenti programmatici sulla comunicazione e sugli aspetti normativi e di rendicontazione e la partecipazione della Scabec che ne curerà la parte organizzativa sul territorio e una sezione programmatica e progettuale di attività e iniziative collaterali.

Vedi anche

Italia nascosta, l’Oasi di Morigerati tra i 65 luoghi straordinari nel nuovo numero di Condè Nast Traveller

Dieci itinerari e 65 luoghi magici di un’Italia nascosta, insolita. Il viaggio tra le meraviglie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta