Home / Cronaca / Spaccio di droga nel Cilento, 6 arresti e 20 indagati

Spaccio di droga nel Cilento, 6 arresti e 20 indagati

Avevano messo in piedi un giro di spaccio che si estendeva dalla Piana del Sele al Cilento e Vallo di Diano, pronto a soddisfare ogni tipo di richiesta grazie a fonti di approvvigionamento a Melito, nel Napoletano: cocaina, eroina, hashish e marijuana a fiumi, per clienti giovani ma anche insospettabili e facoltosi professionisti di Capaccio Paestum, Agropoli, Castellabate, Montecorice, Pollica e Padula. Un giro diventato sempre più vasto, stroncato all’alba di stamane da un blitz dei carabinieri della Compagnia di Agropoli. A darne notizia il sito Stiletv.it

I militari, agli ordini del tenente Francesco Manna, supportati da quelli del comando provinciale di Napoli del gruppo cinofili di Sarno e del settimo Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, stanno eseguendo delle ordinanze di custodia cautelare – emessa dal gip del tribunale di Vallo della Lucania – nei confronti di sei soggetti ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, oltre a diverse perquisizioni domiciliari. In carcere sono finiti: Nicola Santoro (classe ’62) di Capaccio Paestum, Caiazza Giancarlo(’73) di Napoli, Chivzui Cristian (’83) di origine rumena ma residente a Montecorice e arrestato a Capaccio Paestum, mentre ai domiciliari: Favorito Francesco (’62) di Capaccio Paestum, Zampini Ferdinando (’77) di Napoli e V.A., quest’ultimo incensurato. Sarebbero circa una ventina le persone coinvolte nelle indagini, tra queste anche delle donne, i soggetti spacciavano cocaina, eroina e hashish in Cilento e Vallo di Diano.

Vedi anche

La morte di Simon ed il giallo del cellulare rimasto acceso fino alle 18

Sono iniziate questa mattina alle 9.30 le operazioni per recuperare la salma del turista francese …

Comune di San Giovanni a Piro: Lutto Cittadino annullate tutte le manifestazioni per la tragica morte di Simon Gautier

SAN GIOVANNI A PIRO – In segno di lutto per la tragica morte di Simon …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta