Ultime Notizie

Scommesse clandestine, sequestro beni a Camerota

CAMEROTA – Sono 12 gli imputati destinatari del provvedimento di confisca di beni, per un valore complessivo di 22 milioni di euro, firmato dal gip del tribunale di Bari nell’inchiesta sulla raccolta e sulla gestione abusiva di scommesse sportive coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari, ed eseguito oggi dai finanzieri del Servizio Centrale Investigazione sulla Criminalità Organizzata e del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari. E’ quanto apprende LaPresse dalla visione del provvedimento di sequestro. Sette degli imputati (fra cui una donna) per i quali la condanna è diventata definitiva, sono di Bari, uno è di Taranto, uno di Foggia, uno è originario di Cagliari ma risulta residente a Malta e uno è nativo di Napoli ma residente a Camerota (Salerno).

Tutti gli imputati avevano chiesto il patteggiamento e la sentenza di applicazione della pena è stata pronunciata dal gup di Bari il 18 dicembre 2019. La sentenza diventata irrevocabile il 17 dicembre 2020.Tra i beni sequestrati, ci sono conti correnti postali e bancari accesi in Italia e all’estero, auto di grossa cilindrata, orologi Rolex e Bulgari, gioielli per un valore di 47.350 euro, borse griffate per 20mila euro, appartamenti (uno dei quali a Londra) e una serie di società con sede a Malta, Curacao, Isole Vergini e Seychelles. (LA CITTA)

Vedi anche

Cinema, teatri e discoteche: da oggi nuove regole per capienze e riaperture

Aumentano da oggi le capienze nei luoghi della cultura e riaprono le discoteche. Teatri, stadi …

Capienza cinema, stadi, teatri e riapertura discoteche: cosa cambia e da quando

Cambia e si estende con Green pass la capienza di cinema, teatri e stadi (e più …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta