“Scarpitta, la verità verrà a galla. Non la passerai liscia” Ancora scritte ingiuriose sui muri contro il sindaco di Camerota

Ancora scritte ingiuriose sui muri contro il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta. Già lo scorso 3 luglio frasi offensive erano state scritte con lo spray sotto la galleria lungo la strada che collega lo svincolo della Cilentana a Poderia con il bivio della Mingardina e della Provinciale 66 Ciglioto. Le nuove frasi scoperte oggi, invece, si trovano lungo la Strada Provinciale Cilentana, nei pressi dello svincolo di Futani. “Scarpitta, la verità verrà a galla. Non la passerai liscia” si legge su un muro lungo l’arteria. Ricordiamo che qualche giorno fa le prime scritte ingiuriose sono state cancellate grazie all’opera di pulizia di un gruppo di volontari di Camerota. (ONDA-NEWS – Chiara Di Miele )

Vedi anche

Regione Campania.Test obbligatori ad arrivo a Capodichino. Nuova ordinanza di De Luca

Test obbligatori per tutti i passeggeri in arrivo all’Aeroporto internazionale di Napoli Capodichino provenienti dai …

Terapia intensiva, aumentano i ricoveri in Italia: Campania terza con 30 casi

La fotografia del trend dei contagi è costituita dalla riapertura dei reparti Covid e dal …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta