Home / Cronaca / Sapri, lavoro “nero”: denunciate sette persone

Sapri, lavoro “nero”: denunciate sette persone

I Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno eseguito nel corso  della settimana diversi controlli presso alcuni cantieri adibiti alla realizzazione di “opere pubblico”. L’obbiettivo è riuscire a garantire il rispetto delle norme di sicurezza e di contrastare il fenomeno del lavoro nero.   Nello specifico i Carabinieri delle Stazioni di Sapri e di Vibonati, guidati dal maresciallo Marino e dal maresciallo Franco, coadiuvati dal Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno hanno concentrato la propria attenzione sul cantiere adibito alla ristrutturazione del Cine Teatro Ferrari a Sapri e quello per la ristrutturazione del Convento di San Francesco a Santa Marina. Numerose le violazioni riscontrate dai carabinieri, infatti sono stati scoperte 3 posizioni lavorative “a nero” , mentre i titolari delle varie ditte, vincitrici dell’appalto, oppure subappaltate come nel caso del cantiere di Santa Marina,  sono stati deferiti all’A.G. poiché non venivano rispettate alcune prescrizioni legate alla sicurezza sui luoghi di lavori; in totale i denunciati sono stati 7. Invece alla luce delle numerose mancanze in materia amministrativa sono state effettuate diverse sanzioni per una somma  complessiva di 34.000 euro.

Vedi anche

Il T.A.R. Campania rigetta l’istanza di sospensione del P.U.C. di Pisciotta

PISCIOTTA  – Con ordinanza n. 464/2019, il Tribunale amministrativo regionale della Campania – sezione di Salerno ha …

A nove anni dal suo omicidio, la morte del sindaco eroe Vassallo è ancora senza risposte

Ancora una volta “Le Iene” hanno provato a fare chiarezza sulla morte di Angelo Vassallo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta