San Giovanni a Piro, lite tra cittadini: arrestato 50enne

Sapri. I Carabinieri della Stazione di San Giovanni a Piro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dalla Procura di Vallo della Lucania, nei confronti di M.F.nato a Maratea, ma da anni residente a San Giovanni a Piro per il reato di tentato omicidio e porto abusivo di arma bianca. L’indaginecondotta dai militari della Stazione di San Giovanni a Piro, capeggiati dal Maresciallo Ricotta, nasce da un’aggressione del 50enne nei confronti di un altro abitante di San Giovanni a Piro, lo scorso 9 settembre 2015. L’evento, nato da una discussione per futili motivi, portava la vittima a subire una ferita da taglio al ginocchio. L’attività dei Carabinieri della Stazione non si è però fermata a constatare la lieve ferita riportata al ginocchio. Infatti, ricostruendo l’esatta dinamica, i Carabinieri sono riusciti a dimostrare il ben più grave intento di M.F.: con diversi e pericolosi fendenti aveva cercato di colpire varie volte la sua vittima, senza riuscirvi. Il “reo” si trova adesso agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di essere giudicato per il suo tentativo criminoso, anche se riuscito in parte.

Vedi anche

Capaccio Paestum, l’autovelox mobile è di nuovo attivo

CAPACCIO PAESTUM – Automobilisti ed autisti di mezzi pesanti, come coloro che utilizzano i veicoli …

Morte di Simon, i genitori contro l’archiviazione chiesta dalla procura di Vallo

I  genitori di Simon Gautier hanno presentato opposizione contro la richiesta di archiviazione avanzata dalla …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta