San Giovanni a Piro, esenzione “Nuova Imu” per i cittadini iscritti all’AIRE

SAN GIOVANNI A PIRO. Il Consiglio Comunale di San Giovanni a Piro ha approvato il regolamento della “Nuova Imu”, l’imposta comunale che vede unificata da quest’anno l’Imu e la Tasi. Tra le novità previste dal nuovo regolamento l’esenzione del versamento della “Nuova Imu” per i cittadini iscritti all’Aire (l’anagrafe degli italiani residenti all’estero). L’esenzione, valida per un solo immobile, è stata fortemente voluta dal sindaco Ferdinando Palazzo. “Si tratta di un gesto di vicinanza – ha spiegato il primo cittadino – nei confronti di tanti nostri concittadini che per lavoro sono residenti all’estero. La propria terra di origine non si dimentica mai dei propri figli”. Ulteriori esenzioni sono state previste per i terreni agricoli, per i fabbricati destinati ad usi culturali, per le strutture della Santa Sede e per gli immobili dati in comodato d’uso gratuito al Comune. Agevolazioni del 50% invece per i fabbricati di interesse storico o artistico, per i fabbricati inagibili o non utilizzati e per le unità immobiliari concesse in comodato a parenti da utilizzare come principale abitazione (a condizione che il contratto sia registrato). “Nel nostro Comune – tiene a precisare Palazzo – da ben sei anni non aumentiamo le tasse. Questo grazie ad un’attività amministrativa oculata e attenta alle esigenze dei cittadini, in particolar modo in questo momento di difficoltà”.

Vedi anche

Covid: De Luca, le zone? Sono una grande buffonata. A determinarle ragioni di politica politicante

“Si sta ragionando sulle zone, contro zone, sotto zone. La mia opinione è che queste …

“IlluminiAmo Castellabate”: una luce di speranza. Scatta il Flash mob di Natale

Anche Castellabate condivide l’iniziativa “IlluminiAMO” promossa da Pippo Pelo per il Comune di Salerno, proponendo …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta