22.4 C
Camerota
venerdì, Maggio 27, 2022
spot_img

Russia, Amazon non spedisce più e sospende le trasmissioni di Prime Video

Turismo

Russia, Amazon non spedisce più e sospende le trasmissioni di Prime Video

Amazon ha intrapreso soluzioni ancora più drastiche dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, annunciando la sospensione immediata delle spedizioni su tutto il territorio russo e bielorusso, così come lo stop delle trasmissioni di Prime Video. Amazon ha anche sospeso gli ordini per il suo MMO di successo New World. Ieri l’azienda aveva già reso noto che non avrebbe accettato nuove sottoscrizioni né per il suo shop online né per AWS, il servizio di elaborazione, storage di database. “Diversamente da altri provider tecnologici statunitensi, Amazon e AWS non hanno data center, infrastrutture o uffici in Russia, e abbiamo una politica a lungo termine che prevede di non fare affari con il governo russo”, ha detto la compagnia in una nota ufficiale. Sebbene l’industria dell’e-commerce russa abbia avuto un’esplosione negli ultimi anni, è dominata da venditori locali come Wildberries.ru e Ozon.ru.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares