Regionali 2020, Cirielli (FdI) : “Capisco Anastasio, ma per noi sarebbe un onore averlo in lista” 

“Capisco lo stato d’animo di Antonio Anastasio e apprezzo che voglia condurre la sua battaglia morale in maniera prioritaria. Ma, se la decisione di ritirarsi dalle elezioni regionali é maturata per tutelare il partito, lo ammiro, anche se si tratta di una valutazione troppo intransigente: per noi sarebbe un onore averlo in lista”. Lo dichiara il Questore della Camera dei Deputati e presidente della Direzione nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Nell’ambito della vicenda giudiziaria che lo riguarda, l’ho sempre ritenuto innocente e sono convinto che verrà assolto in Corte d’Appello. La sua lieve condanna in primo grado, tra l’altro, è ritenuta perfino non grave dalla Legge Severino, che non la censura con l’incandidabilità. Ad Antonio, dunque, spetta la decisione finale. Ma, al di là della candidatura, per FdI ed il sottoscritto rimane un dirigente di Partito di prim’ordine” conclude Cirielli.

Vedi anche

Nuovo Dpcm: l’Italia in zona arancione. Misure restrittive per evitare un nuovo lockdown nazionale

Entrerà in vigore nelle prossime ore la nuova stretta per evitare che anche l’Italia finisca …

“Legge di Bilancio 2021: nuove misure per la disabilità”

Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, rende note …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta