Reddito di cittadinanza, truffa da 140mila euro e denunce a S. Giovanni a Piro

I carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro hanno scoperto una truffa ai danni dello Stato. A seguito di numerosi controlli i militari dell’Arma – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – sono riusciti ad individuare una decina di persone che percepivano il reddito di cittadinanza illegalmente. L’ammontare totale delle somme percepite illegalmente è pari a 140mila euro. Il beneficio è stato immediatamente revocato ad ognuno di loro e tutti sono stati denunciati per truffa. L’Inps e l’ispettorato stanno procedendo per la restituzione del denaro.

Vedi anche

Musica e «ape» sul lido, a Camerota giovani accalcati senza protezioni

MARINA DI CAMEROTA Si potrebbe parafrasare «Agosto distanziamento non ti conosco», quello che da una decina …

Abusi edilizi e grotta trasformata in bar sulla spiaggia, blitz a Palinuro

PALINURO. Una grotta trasformata in un bar-ristoro. Muretti e gradini in pietra, una struttura in …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta