Protezione Civile Campania: allerta Meteo

La Protezione civile della Regione Campania comunica che a partire da oggi 09/10/2015 è previsto il passaggio di una perturbazione sull’italia centro-meridionale che determinerà un marcato peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla Campania nel fine settimana.Si prevede un peggioramento delle condizioni meteo con l’arrivo di piogge e temporali. La Sala operativa ha inviato alle autorità competenti un avviso di allerta di criticità idrogeologica, sia in relazione a possibili fenomeni di dissesto geologico, come frane ed erosioni, sia per eventuali allagamenti.
PREVISIONE PER OGGI, VENERDÌ 09 OTTOBRE 2015
Graduale intensificazione della nuvolosità nel corso della mattinata con precipitazioni sparse dal pomeriggio che andranno intensificandosi nel corso della serata assumendo anche carattere di locale rovescio o temporale. I venti spireranno moderati orientali con tendenza a divenire settentrionali. Il mare si presenterà mosso tendente a molto mosso. Le temperature diminuiranno lievemente.
PREVISIONE PER DOMANI, SABATO 10 OTTOBRE 2015
Cielo coperto associato a precipitazioni che nel corso della mattinata diverranno diffuse a prevalente carattere di rovescio forte intensità. I venti spireranno moderati prevalentemente da Nord con locali rinforzi e raffiche nei temporali. Il mare si presenterà molto mosso o agitato. Le temperature massime diminuiranno.
Comune di Camerota – Per quanto riguarda il territorio comunale di Camerota si invita la popolazione a prestare particolare attenzione se si percorrono le strade:
Statale SS562/SS562d (Mingardina/Cala del Cefalo)
Provinciale 66 (Ciglioto e località Cuppa di Licusati “zona rossa”)
Statale SS562 (Marina di Camerota/Lentiscosa).
Si raccomanda attenzione anche nelle zone Vallone delle Fornaci e Foce del Mingardo. L’allerta è estesa per tutta la giornata di oggi, domani e dopodomani, salvo nuove comunicazioni della Protezione civile regionale della Campania.Si raccomanda inoltre la vigilanza sulle zone a verde pubblico e sulle strutture soggette a sollecitazioni dei venti e su quelle turistico – ricettive di tipologia temporanea (Zona Mingardo). Si segnala infine l’incremento del moto ondoso e pertanto s’invitano gli enti con competenza nel settore marittimo di vigilare sul traffico marittimo e lungo le coste e le marine esposte al moto ondoso.
Il Sindaco di Camerota – dott. Antonio Romano

Vedi anche

Capaccio Paestum, l’autovelox mobile è di nuovo attivo

CAPACCIO PAESTUM – Automobilisti ed autisti di mezzi pesanti, come coloro che utilizzano i veicoli …

Morte di Simon, i genitori contro l’archiviazione chiesta dalla procura di Vallo

I  genitori di Simon Gautier hanno presentato opposizione contro la richiesta di archiviazione avanzata dalla …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta