Home / Cultura / Tutto pronto per la Mostra “Segadores” di Josè Ortega; Bosco, Matera e la Provincia di Salerno nel nome del “pintor”

Tutto pronto per la Mostra “Segadores” di Josè Ortega; Bosco, Matera e la Provincia di Salerno nel nome del “pintor”

Salerno – Lunedi 15 gennaio 2018, ore 17, nella splendida sede della Provincia di Salerno, apertura della Mostra “Segadores” di José Garcia Ortega, nell’ambito delle iniziative di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura. Le 20 opere rimarranno in esposizione nella cittá delle “Luci d’artista” e saranno visitabili fino al 31 Gennaio nei saloni di Palazzo Sant’Agostino.
Josè Ortega, allievo ed amico di Picasso, “fu rappresentante del realismo sociale della Guerra civile spagnola – dichiara il Sindaco Ferdinando Palazzo – ed ha vissuto a lungo tra Bosco e Matera; da qui la necessità di unire le forze tra i due luoghi del Sud in cui Ortega visse gli ultimi vent’anni della sua vita, per proporre in Europa, le opere e la testimonianza che ha lasciato il grande pittore spagnolo”.
Alla “prima” parteciperanno il Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora, il Consigliere Provinciale e Vicesindaco di San Giovanni a Piro Pasquale Sorrentino, il Consigliere Regionale Enzo Maraio (l’evento beneficia del Patrocinio Morale del Consiglio Regionale della Campania), il Presidente della Fondazione Filiberto Menna (partner dell’evento) Claudio Tringali, i Sindaci dei Comuni di San Giovanni a Piro e Matera Ferdinando Palazzo e Raffaello De Ruggieri, la direttrice del Museo Ortega Anna Maria Vitale. Curatore della Mostra sarà Franco Maldonato, avvocato e storico.
Una grande alleanza artistica tra il Comune di San Giovanni a Piro, la Provincia di Salerno e la Cittá di Matera, per testimoniare la bellezza, la suggestione ed il valore universale della poetica artistica del “pintor”.

Vedi anche

Malattie neoplastiche nel Cilento: giornata di studio a Palinuro

“Diffusione delle malattie neoplastiche nel Cilento” questo il tema della giornata di studio che si svolgerà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta