Home / Politica / Il Presidente De Luca chiede l’autonomia per la Campania e boccia la serie Tv Gomorra

Il Presidente De Luca chiede l’autonomia per la Campania e boccia la serie Tv Gomorra

“A inizio 2018 apriremo una trattativa con il governo su una maggiore autonomia per la Campania”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania nel corso della sua conferenza stampa di fine anno. “Nessuna Regione del Sud – ha detto De Luca – si batte su questo versante, mentre a Lombardia e Veneto si sono aggregate su questo fronte Piemonte e Liguria. Anche la Campania deve contrattare un riequilibrio di poteri con lo Stato italiano e in quella sede lanceremo da Napoli la sfida dell’efficienza alla Lombardia, ora ci rispettano in Italia e in Europa”. Il Governatore alla presentazione del consuntivo del Lavoro del 2017 annuncia anche che vuole chiedere di “assumere quattromila tra medici e paramedici e di stabilizzare tremila precari” E in chiusura parla di Fiction. “Mi piacerebbe non ritrovare sulle nostre televisioni prodotti audio video in cui non si intravede una figura positiva tranne quelli con la cresta di cavallo in testa che parlano un linguaggio gergale”, dice, riferendosi, pur senza nominarla, a Gomorra. “In queste riprese televisive – ha detto De Luca – non si vede uno di questi ragazzi che vivono non per fare camorristi ma sacrificandosi ogni giorno”. (SalernoNotizie)

Vedi anche

Castellabate, tutto pronto per il concerto gratuito di Giuliano Palma a Marina Piccola

CASTELLABATE – Lo swing incontenibile di Giuliano Palma e della sua band arriva prorompente sulla …

Strada Camerota-Lentiscosa, Sindaco Scarpitta: “Ad ottobre partono i lavori”

CAMEROTA – Lo scorso 12 agosto, a ridosso del terzo ferragosto di questa amministrazione, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta