24.4 C
Camerota
sabato, Luglio 13, 2024
spot_img

Pollica dal 15 al 17 settembre torna il festival ‘Viviamocilento’ con i concerti di Ghemon, Pelù, Mannarino, Capossela ed Esposito

Turismo

Pollica dal 15 al 17 settembre torna il festival ‘Viviamocilento’ con i concerti di Ghemon, Pelù, Mannarino, Capossela ed Esposito

POLLICA. Dal 15 al 17 settembre, il cuore del Cilento si anima con la rinascita degli appuntamenti di ‘VIVIAMOCILENTO’. È il festival del Comune di Pollica dedicato alla bellezza del territorio cilentano e alla capacità dei suoi abitanti di vivere in armonia con i tempi della natura. Questa straordinaria iniziativa – concertata nell’ambito del Bando Borghi, Linea B del programma promosso dal Ministero della Cultura per la valorizzazione dei più bei borghi d’Italia – è divenuta un autentico marchio distintivo del territorio, incarnando perfettamente l’anima di questa regione geografica salernitana.

Attraverso percorsi suggestivi, degustazioni sensoriali di prodotti tipici, concerti e performance artistiche coinvolgenti, il festival offre un’ampia gamma di esperienze che promuovono la qualità della vita e il turismo sostenibile, rendendo VIVIAMOCILENTO molto più di un semplice festival, quanto un vero e proprio viaggio emozionale nell’essenza stessa del Cilento. Il programma prevede un ricco calendario di eventi che, spaziando da esperienze culinarie ad attività ludiche per i più piccoli, offre l’esperienza di una tre giorni a misura di famiglia. Acciaroli, Pollica e Cannicchio diventano così palcoscenico per gli aperitivi slow-note e le degustazioni di eccellenze enogastronomiche del territorio curati dagli operatori turistici locali, ed anche spazio di gioco con le attività pensate per stimolare l’immaginazione e la creatività dei più piccoli.

Ma non solo. La conoscenza dell’essenza più vera del Cilento viene offerta anche attraverso l’esperienza della sua natura più selvaggia, con escursioni nei sentieri più caratteristici del territorio. Un viaggio che non può che coinvolgere anche la musica e i suoi principali protagonisti. Coordinati dalla direzione artistica di Massimo Cotto, diversi sono gli artisti che si alterneranno nei luoghi più caratteristici del piccolo borgo di Acciaroli, nel comune di Pollica. Ad aprire il festival, sarà il 15 settembre, il trio d’archi Trio Giuvilia, che saranno l’esclusiva colonna sonora per i visitatori del festival dello straordinario tramonto di Acciaroli. Subito dopo, nella piazzetta delle poste, sarà la band cilena MATU Y la TRIBU ad accompagnare l’aperitivo slow note, chiuderà la prima serata Ghemon con il suo spettacolo “Una cosetta così”. Sabato 16 settembre sarà la volta dell’energia e del carisma dell’icona del rock italiano Piero Pelù che si racconterà sulla spiaggetta del porto, esibendosi nei suoi più indimenticabili successi. Nella stessa sera, anche il cantautore romano Alessandro Mannarino si racconterà sull’isolotto di Acciaroli attraverso il ritmo delle sue parole in musica. Il 17 settembre sarà la volta di Vinicio Capossela, l’eclettico artista dalle storie e dalle atmosfere inconfondibili, con una narrazione in musica della sua carriera. Sarà Gabriele Esposito, la stessa sera, a chiudere le attività musicali di VIVIAMOCILENTO, in un concerto nella piazzetta delle Poste dalle sonorità trascinanti.

VIVIAMOCILENTO, dunque, si svolgerà nei luoghi più caratteristici di Acciaroli, Pollica e Cannicchio, per svelare il Cilento in tutta la sua autenticità abbracciando l’arte, la musica e la cultura locale. Un disvelamento senza eguali, in cui il vivere assecondando i ritmi della natura diventa una virtù, e il tempo una costante di valore da assaporare appieno per immergersi completamente nell’atmosfera naturale e autentica di questa terra. E quest’anno c’è una novità: sarà possibile, per i visitatori, sostenere l’iniziativa acquistando il kit VIVIAMOCILENTO, contenente alcuni gadget brandizzati (la bag, il telo mare, la t-shirt e il posacenere portatile) e vivere così appieno l’esperienza del festival. Un viaggio – reale e astratto insieme – nel Cilento, alla scoperta della sua identità e tradizioni. Non resta altro, dunque, che abbracciare la lentezza, la bellezza e l’energia del Cilento dal 15 al 17 settembre, approfittando di questo evento che rappresenta un’opportunità straordinaria per connettersi con la cultura, la natura e la vita autentica di queste terre.

Per ulteriori informazioni, programma completo e dettagli sugli eventi, visita il sito web e i profili social di VIVIAMOCILENTO.

Qui il link: https://www.viviamocilento.it/

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca