Pisciotta, grande successo per il “Festival Teatrale Pisciotta”

Gino Cogliandro,ex Trettrè,nel momento in cui ha ritirato- nella splendida Piazzetta M.Pagano(quest’anno arricchitasi di una nuova attività,il Malabar)-il ‘Premio Festival Teatrale Pisciotta’, per il miglior testo originale,con il suo lavoro teatrale’Otello ma non troppo’,
ha pronunciato una battuta che ben rende un aspetto saliente della manifestazione: ‘gli artisti sono i custodi delle emozioni,per questo motivo vanno voluti bene’!
E’ quello che ha fatto il pubblico-composto da Pisciottani e da turisti ospiti in zona- che ha seguìto, a partire dal 23 agosto fino al 3 settembre,gli otto spettacoli ‘da tutto esaurito’: si è lasciato coinvolgere ed emozionare,fino a provare sentimenti di riconoscenza per gli attori, che hanno regalato tanti piacevoli momenti.

L’edizione 2015 ha visto vincitori:

1 premio : “IL SIPARIO DI AGROPOLI” “ La banda degli onesti”
Regia, interpretazione,tenuta scenica convincente dall’inizio alla fine.
2 premio: “LA PROPOSTA DI ALTAVILLA SILENTINA” “Due Napoletani diversi” Rielaborazione del testo e interpretazione originali e coraggiosi, di estrema attualità.
3 premio “ALL’ANTICA ITALIANA DI SALERNO” “ Amore a prima svista” Rappresentazione convincente, vivace e briosa.

TESTO: “Otello ma non troppo” di Gino Cogliandro
SCENOGRAFIA: “ Il Sipario” LA BANDA DEGLI ONESTI
REGIA: Massimo Pagano “La banda degli onesti”
COSTUMI: “Teatro a vapore” Arcoscenico
MUSICHE: “I De Filippo” Il Poliedro di Agropoli
TRUCCO E ACCONCIATURE: “Due napoletani diversi” La proposta di Altavilla Silentina
ATTORE PROTAGONISTA: Umberto Anaclerico (il sipario)
ATTORE PROTAGONISTA: Alfredo Crisci (La proposta)
ATTORE NON PROTAGONISTA: Vittorio Avagliano (All’antica italiana)
ATTORE NON PROTAGONISTA: Vittorio Gallo (La proposta)
ATTRICE PROTAGONISTA: …………………………. (quelli che….il teatro)
ATTRICE PROTAGONISTA: Rita Fedele (Il sipario)
ATTRICE NON PROTAGONISTA: Silvana Tricarico e Marisa Esposito (Il Sipario)
ATTRICE NON PROTAGONISTA: Antonella Cammarano ( amu persu a vriogna)
Il Premio Speciale’Eccellenza artistica Pisciottana’ è andato a Franco La Sacra,poliedrico artista di origini pisciottane,della Compagnia Teatrale’Il Teatro dell’Albero’di S.Lorenzo al Mare(IM). La serata finale, presentata,in modo impeccabile,da Nicola De Feo e Alessia Romeo,ha avuto un tocco internazionale con incursioni di tango,ospite Javier Salnisky ed il suo incredibile bandoneon. Dal pubblico,partecipe e coinvolto,è arrivata la richiesta-per la prossima edizione-di poter affiancare alla giuria tecnica una popolare,che-in attesa di essere ‘riconosciuta’ufficialmente-si è già pronunciata sull’edizione appena chiusa: rassegna valida,di gran livello ed estremamente piacevole;unico neo l’assenza di alcuni premiati alla serata finale. Per il sindaco Ettore Liguori,’la soddisfazione più grande è stata sentire il giorno dopo le rappresentazioni i commenti sugli spettacoli ,da parte dei pisciottani,sia in piazza che nei vicoli,il teatro è stato l’argomento principe,vuol dire che abbiamo colpito nel segno’.

L’edizione 2016 è stata annunciata-ancora più ricca ed interessante- dal Consigliere delegato al Turismo,Paola Cappuccio, vera animatrice dell’intero cartellone eventi a Pisciotta,che con la sua bravura e caparbietà ha dato un decisivo apporto al successo dell’estate 2015 pisciottana. Il borgo medievale-terra dell’ulivo pisciottano-continua così a proporsi per un turismo diverso,attento alle emozioni ed alla (preservazione della) bellezza,come gli è stato riconosciuto di recente dal prestigioso sito swide.com (niente pò pò di meno che la rivista di lusso,on line, di Dolce & Gabbana) e riportato su turismo.it: Pisciotta,una delle 25 cittadine costiere italiane che bisognerebbe vedere almeno una volta nella vita!

Vedi anche

Vie del Mare: nel 2020 registrato un calo di viaggiatori del 60%

La colpa è sicuramente da ritrovare nel Covid: nel 2020 c’è stato il 60% in …

Paestum e Velia: 26 e 27 settembre tornano le Giornate Europee del Patrimonio

Il 26 e 27 settembre 2020, il Parco archeologico di Paestum e Velia aderisce alle …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta