24.1 C
Camerota
martedì, Luglio 23, 2024
spot_img

Pisciotta. Al via la XXI edizione: “I Concerti del Lunedì” inaugura MAURO MASTRINI Quartet

Turismo

Pisciotta. Al via la XXI edizione: “I Concerti del Lunedì” inaugura MAURO MASTRINI Quartet

Al via I Concerti del Lunedì, kermesse giunta alla XXI edizione dedicata alla musica classica, jazz e d’autore, organizzata dall’Associazione Artisti Cilentani con il contributo del Comune di Pisciotta e del suo Assessorato al Turismo. Anche quest’anno la direzione artistica è affidata M° Mauro Navarra flautista e docente presso il liceo musicale Parmenide di Vallo della Lucania che all’attività concertistica unisce l’ultradecennale esperienza di Direttore Artistico.

Come ogni anno è grande l’attesa dell’affezionato pubblico legato alla manifestazione, inserita dallo scorso anno nel progetto “Pisciotta Borgo Vivo” nell’ambito del PNRR Attrattività dei Borghi Storici promosso dal Ministero della Cultura, conta sulla valorizzazione turistica della ridente località cilentana attraverso eventi di grande impatto culturale. La manifestazione divenuta negli anni un Festival  ospiterà  a partire dall’8 luglio 5 appuntamenti, con artisti di levatura nazionale e internazionale offrendo una varietà di programmi  ricchi e di grande presa sul pubblico. Ad aprire la kermesse l’originale eclettico pianista Maurizio Mastrini con trio d’archi, nel suo International Ghost Tour. Il suo stile compositivo evidenzia in maniera netta i caratteri essenziali di un linguaggio colto e complesso, e al tempo stesso emozionale ed immediato. I suoi concerti riscuotono sempre maggiore attenzione ed entusiasmo, ma la consacrazione della sua statura in campo internazionale come compositore arriva con la realizzazione del primo album “Il Mio Mondo al Contrario”, in cui il M° Mastrini suona composizione classiche ed originali al contrario partendo dall’ultima nota verso la prima con un riscontro musicale sorprendente. L’attenzione dei media lo consacra tra i più quotati e sbalorditivi pianisti contemporanei mondiali ispirato sempre da una continua ricerca ed esplorazione e spinto a sperimentare frontiere sempre nuove. A seguire il 15 luglio il Concerto del duo EbbaneSis, composto dalla vocalist Viviana Cangiano e Serena Pisa oltre che canatante anche chitarrista che in pochi anni sono riuscite a diventare un vero e proprio fenomeno web. Basti vedere il successo sui social network di brani come Carmela, ‘A Cura ‘E Chi Nun Crede, ‘Pe MMe, o cover come Bohemian Rhapsody dei Queen, in grado di registrare oltre 2.000.000 visualizzazioni, diventando un autentico caso mediatico. Da questa prima esperienza on-line nasce lo spettacolo Transleit, in cui propongono dal vivo classici della canzone napoletana come Reginella, ‘O Sarracino e ‘O Sole Mio. Viviana e Serena si esibiscono anche oltre i confini italiani, in paesi come Francia, Germania, Russia, Svezia e Arabia Saudita (dove per la prima volta due donne europee sono salite su un palco per una performance pubblica). Il 22 luglio sarà la volta del giovane compositore Carmine Padula e i solisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale del Cinema nell’originale spettacolo Soundtracks, uno tra i più famosi e giovani pianisti italiani, compositore e direttore d’orchestra italiano, pluripremiato nel mondo della musica legata alla cinematografia e noto per aver composto numerosissime colonne sonore di fiction, cortometraggi, film e dei programmi televisivi, tutti targati servizio pubblico nazionale Rai. Lo spettacolo presenterà alcuni brani tratti dal film “La luce nella masseria” Tv Movie, che celebra i 70 anni delle trasmissioni Rai e “La lunga notte” che racconta la storia della fine del regime fascista, entrambe le musiche sono state trasmesse in prima serata nel mese di gennaio su Rai 1. le colonne sonore scritte da Padula per: “Chiara Lubich”,” Vincenzo Malinconico avvocato d’insuccesso”, “La Sposa”,“Ognuno è perfetto”,“Stessi Battiti”completeranno la scaletta associati alla proiezione dei trailer dei film. Grande è l’attenzione della manifestazione verso i giovani: in questo ambito si inserisce il concerto, lunedì 29 luglio dello Strange Clarinet Quartet, formato da Massimo Buonocore, Antonio Di Costanzo, Nicola Fusco e Francesco Abate, protagonisti di un originale percorso virtuosistico legato a questo eclettico strumento. Concluderà la manifestazione il Concerto dell’Orchestra Filarmonica Pugliese con un “Omaggio a Giacomo Puccini”. Lunedì 5 agosto sul Porto di Marina di Pisciotta la compagine strumentale eseguirà un articolato programma lirico sinfonico con la partecipazione di due giovani promesse della lirica nazionale Maria Giulia Milano (soprano) e Aldo Caputo (Tenore). Il Direttore Artistico, Mauro Navarra, nel presentare il cartellone ha inteso sottolineare come “la sinergia tra operatori turistici, amministrazione comunale  ed attenta  programmazione abbiano negli anni potuto  portare al raggiungimento di significativi risultati in termini di presenze, testimoniate dalle centinaia di richieste di prenotazioni ai vari appuntamenti della manifestazione, che come di consueto sarà ad ingresso gratuito”. Gli  importanti numeri di presenze legate al turismo culturale di qualità relegano il Festival tra i più significativi del panorama musicale del mezzogiorno d’Italia. L’idea che muove l’organizzazione è quella di candidare la kermesse al prossimo triennio FUS 2025/2027 al fine di valorizzare sempre di più un territorio, quello cilentano, a forte vocazione musicale, per unire turismo e cultura nell’ambito di una promozione territoriale sempre più attenta all’offerta integrata legata alla musica, con il coinvolgimento di tutti i principali vettori ed operatori del settore artistico in un momento di incontro e di crescita per i professionisti del territorio per potenziare sinergicamente l’attrattività dei borghi con le giuste occasioni occupazionali del comparto artistico e culturale locale e nazionale, elevando un Festival storico come I Concerti del Lunedì, ad un grande palcoscenico di  levatura internazionale che possa promuovere l’immagine di Pisciotta tra appassionati di musica e addetti ai lavori.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca