Ultime Notizie
Home / Cronaca / Piano di zona S7: 571mila euro per l’assistenza agli anziani

Piano di zona S7: 571mila euro per l’assistenza agli anziani

Si profila una nuova opportunità per gli anziani residenti nei 21 comuni che fanno capo al Piano di Zona Ambito S/7 con sede a Roccadaspide. È stato infatti pubblicato un importante bando che prevede l’assistenza per diversi mesi alle persone anziane dei comuni dell’Ambito. Lo scopo del progetto è quello di fornire un’adeguata assistenza a persone che presentano problematiche di tipo sociale, evitando l’ingresso in strutture residenziali, e di favorire il recupero oppure la conservazione delle capacità di autonomia e di relazione sociale. L’importante progetto potrà essere posto in essere grazie ad un cospicuo finanziamento di 571mila euro e consentirà non solo di fornire assistenza agli anziani in particolare situazione di bisogno assistenziale, ma anche di offrire occupazione a 15 operatori sociosanitari. Saranno infatti garantite oltre 32mila ore di assistenza domiciliare. Il servizio si rivolge a persone con più di 65 anni non autosufficienti. In via prioritaria potranno usufruire del servizio gli anziani con un’autonomia limitata, che vivono da soli oppure con un nucleo familiare che non è non in grado di assicurare loro un buon livello di assistenza per la cura e l’igiene personale e della casa; il servizio si rivolgerà anche ad anziani non autosufficienti che necessitano di prestazioni di assistenza domiciliare di tipo sociale, che potranno essere erogate in un contesto domiciliare, e che pertanto non richiedono il ricovero in strutture residenziali sanitarie o ospedaliere. “Un’ottima opportunità di assistenza domiciliare per gli anziani del nostro territorio – afferma il Presidente del Piano di Zona S/7 Girolamo Auricchio, sindaco dell’ente capofila – Il nostro obiettivo è quello di offrire un supporto agli anziani, senza fare ricorso al ricovero in strutture sanitarie, quindi nel proprio contesto familiare, cosa che sicuramente gioverà ai nostri anziani che potranno essere aiutati senza dover lasciare la propria casa”. Le offerte per partecipare al bando dovranno pervenire all’ufficio protocollo del comune di Roccadaspide entro il 17 dicembre prossimo. Il bando è disponibile sul sito del comune di Roccadaspide, ente capofila, all’indirizzo www.comune.roccadaspide.sa.it. (voce di strada)

Vedi anche

Multa di 30 euro a chi non accetta bancomat e carte: stretta sui contanti

Il tetto per l’utilizzo del contante che torna a 1.000 euro da 3.000, l’obbligo di …

Roccadaspide. Si intensificano i furti di castagne, il sindaco sollecita maggiori controlli 

Ferma presa di posizione dell’amministrazione comunale di Roccadaspide rispetto all’intensificarsi di episodi di microcriminalità che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta