Home / Politica / Parco del Cilento, Tommaso Pellegrino: «Anno davvero positivo. Ora nuovi progetti»

Parco del Cilento, Tommaso Pellegrino: «Anno davvero positivo. Ora nuovi progetti»

Si è tenuto ieri a Teggiano il consiglio direttivo del Parco del Cilento Vallo di Diano e Alburni. È stata l’occasione per tracciare un bilancio dell’anno appena concluso insieme agli organi della stampa e ai cittadini. Presente l’intero consiglio direttivo a cominciare dal presidente Tommaso Pellegrino. «È stato un anno più che positivo – ha spiegato – Abbiamo inaugurato due musei a Tenuta Montisani a Vallo della Lucania, avviato un serio progetto di messa a bando della plastica cominciando dalle scuole, abbiamo eliminato il glifosato dai nostri campi coltivati. Tanto è stato fatto ma ancora c’è tanto da fare – ha continuato il presidente – È giusto guardare al 2018 ma gli obiettivi vanno al 2019, al 2020. Il nostro sguardo è rivolto ai giovani del nostro territorio, essi sono difesi anche grazie al marchio del Parco – aggiunge – un simbolo che denota le nostre eccellenze enogastronomiche, un ulteriore scudo per difenderle».
Il direttore dell’Ente Romano Gregorio ha posto l’accento sui progetti ancora in itinere: «Le idee non ci mancano, né la voglia di fare. Ora dobbiamo giocarci le nostre carte per avere un futuro migliore per le nuove generazioni». Tra le iniziative la rafforzata collaborazione con la Stazione Zoologica Dohrn per monitorare le tartarughe Caretta Caretta che scelgono sempre di più la Costa cilentana per nidificare; e la promozione della Via Silente, il tragitto in bici che attraversa l’intero territorio toccando tutti i centri abitati.(La Citta)

Vedi anche

Castellabate, tutto pronto per il concerto gratuito di Giuliano Palma a Marina Piccola

CASTELLABATE – Lo swing incontenibile di Giuliano Palma e della sua band arriva prorompente sulla …

Strada Camerota-Lentiscosa, Sindaco Scarpitta: “Ad ottobre partono i lavori”

CAMEROTA – Lo scorso 12 agosto, a ridosso del terzo ferragosto di questa amministrazione, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta