Home / Politica / Palinuro.Piano Strategico per il Turismo, presentato il piano di lavoro per il rilancio di Palinuro e dei borghi di Centola

Palinuro.Piano Strategico per il Turismo, presentato il piano di lavoro per il rilancio di Palinuro e dei borghi di Centola

Si è tenuto lo scorso 6 giugno nell’ex Casa Canadese di Palinuro, l’incontro di presentazione del Piano di Lavoro del Piano Strategico per il Turismo che l’Amministrazione comunale di Centola ha messo in campo per puntare al rilancio della destinazione turistica di Palinuro e dei suoi Borghi interni di Centola, San Severino, San Nicola e Foria. Il tavolo è stato aperto dai saluti del Sindaco Carmelo Stanziola che, dopo aver evidenziato la importanza per il comune di avere un Piano Strategico per il Turismo, ha fatto riferimento alle diverse iniziative legate al turismo che l’Amministrazione comunale ha avviato. L’incontro è stato, poi, introdotto da Angela Ciccarini, Assessora al Turismo di Centola che ha illustrato il percorso che ha portato all’affidamento per la redazione del Piano Strategico per il Turismo. «Appena ho iniziato il nuovo impegno di Assessore al Turismo fin da subito ho proposto di dotare il comune di un documento strategico strutturato che potesse supportare e guidare una nuova fase di sviluppo turistico. – ha dichiarato l’assessora Ciccarini – Credo che per elevare l’offerta turistica bisogna puntare in modo deciso sul Piano di Sviluppo Strategico del Turismo in quanto abbiamo la necessità di una programmazione dettagliata, a breve, medio e lungo termine, che accompagni un ridisegno dello sviluppo turistico del territorio comunale – ha continuato la Ciccarini – e che vedrà protagonisti tutti i cittadini e in particolar modo gli operatori turistici ed economici che rappresentano il traino principale del nostro territorio».
Sono seguiti poi gli interventi della società incaricata della redazione del Piano, la Sistema Cilento, con Nello Onorati, project manager del Piano, la prof.ssa Mariapina Trunfio, coordinatrice scientifica del Piano, ed il prof. Franco Calza del gruppo di lavoro, i quali hanno illustrato il piano di lavoro evidenziando che si tratterà di un piano partecipato che vedrà al centro gli operatori turistici ed economici, le associazioni ed i cittadini. Tra le finalità del Piano: migliorare il sistema di accoglienza turistica, favorire l’integrazione multisettoriale, creare nuove experience territoriali, attrarre nuovi mercati internazionali, rilanciare la destinazione Palinuro. Sono state lanciate le prime tematiche su cui si svilupperanno i tavoli di lavoro a partire dalla metà di settembre: governance e reti; qualità imprese turistiche; innovazione e formazione; accessibilità, accoglienza ed informazione; prodotti, experience e mercati. L’Assessora Ciccarini, infine, ha fatto riferimento ai primi macro obbiettivi individuati quali il miglioramento dell’offerta turistica e l’allungamento della stagione estiva, ed alla necessità di ricercare tutte quelle soluzioni innovative che facciano crescere davvero il Turismo.

Vedi anche

Camerota, ritrovata collana risalente all’età del bronzo nella Grotta della Cala

MARINA di CAMEROTA – Una collana in pasta vitrea risalente all’età del Bronzo finale: sarebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta