Nuovo Dpcm, no chiusura anticipata per bar e ristoranti

A quanto apprende l’Adnkronos da autorevoli fonti di governo, l’esecutivo non ha intenzione di prevedere chiusure anticipate di bar, ristoranti e locali, introducendo di fatto un coprifuoco. Il Dpcm a cui lavora il premier Giuseppe Conte non dovrebbe dunque introdurre orari ridotti.Ieri sera della possibilità di anticipare le chiusure di bar e ristoranti si era ragionato nel corso della riunione a Palazzo Chigi tra Conte e i capidelegazione di maggioranza, ma nessuna decisione definitiva era stata presa. Nessuna novità sugli orari, viene ora assicurato, dovrebbe essere introdotto nel nuovo Dpcm, lasciando a locali, bar e ristoranti la possibilità di chiudere in base alle singole esigenze. (ADNKRONOS)

Vedi anche

M5S, Cammarano: Stop alla nuova caserma di Pontecagnano. Proteggiamo le sorgenti dalla cementificazione.

“Abbiamo richiesto alla giunta regionale della Campania chiarimenti sulla futura ubicazione della Caserma dei Carabinieri …

Castellabate, finanziate tre progettazioni per oltre un milione e mezzo di euro

Il Comune di Castellabate è beneficiario di tre finanziamenti per spese di progetti dal Ministero …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta