Navigazione nelle aree marine protette: piovono sanzioni in Cilento

Piovono multe a Vallo della Lucania, per chi trasgredisce le regole di navigazione nelle aree marine protette di Santa Maria di Castellabate e di Costa degli Infreschi e della Masseta. L’Ente Parco Nazionale del Cilento-Diano Alburni, infatti, ha disposto il pagamento di sanzioni pecuniarie per diportisti che la scorsa estate si sono resi responsabili di comportamenti illeciti. Nei guai, chi ha trasgredito il divieto di transito a motore nelle aree marine protette o ancoraggio: dodici le ordinanze firmate nei giorni scorsi, per circa seimila euro. La navigazione ella zona “A” di riserva integrale delle aree marine protette è vietata dai regolamenti e, va ricordato, le limitazioni sono previste anche per l’ancoraggio. Gli illeciti sono stati contestati dalla Guardia Costiera di Agropoli e Marina di Camerota.

Vedi anche

Estate 2020. Ferragosto, le prenotazioni confermano il tutto esaurito nel Cilento

Le prenotazioni confermano il quasi tutto esaurito a Salerno e, soprattutto, in provincia. Il dato …

Due imbarcazioni affondano ad Agropoli: 13 persone salvate

Doppia operazione di salvataggio della Capitaneria di Porto di Agropoli che è intervenuta in soccorso …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta