Home / Cronaca / Navigazione nelle aree marine protette: piovono sanzioni in Cilento

Navigazione nelle aree marine protette: piovono sanzioni in Cilento

Piovono multe a Vallo della Lucania, per chi trasgredisce le regole di navigazione nelle aree marine protette di Santa Maria di Castellabate e di Costa degli Infreschi e della Masseta. L’Ente Parco Nazionale del Cilento-Diano Alburni, infatti, ha disposto il pagamento di sanzioni pecuniarie per diportisti che la scorsa estate si sono resi responsabili di comportamenti illeciti. Nei guai, chi ha trasgredito il divieto di transito a motore nelle aree marine protette o ancoraggio: dodici le ordinanze firmate nei giorni scorsi, per circa seimila euro. La navigazione ella zona “A” di riserva integrale delle aree marine protette è vietata dai regolamenti e, va ricordato, le limitazioni sono previste anche per l’ancoraggio. Gli illeciti sono stati contestati dalla Guardia Costiera di Agropoli e Marina di Camerota.

Vedi anche

Innalzamento del mare, siamo a rischio inondazione: allarme lanciato dall’Enea

Non c’è solo Venezia! I porti di Napoli e Salerno, il tratto costiero della Piana …

Inchiesta Universiadi: Fulvio Bonavitacola si difende dalle accuse

Risultano indagati, in un’inchiesta della Procura di Napoli su uno dei filoni relativi all’ospitalità degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta