Ultime Notizie

Natale 2020. Gli auguri del Presidente della Provincia Strianese e l’invito alla cautela 

Siamo ormai arrivati alle festività natalizie, questo Natale 2020 sarà ricordato per la sua eccezionalità, come del resto tutto l’anno che sta per terminare. È il terzo Natale che mi vede Presidente della Provincia di Salerno e, contrariamente agli anni precedenti, non abbiamo potuto organizzare il tradizionale scambio di auguri con il quale mi piaceva incontrare un po’ tutti, per salutarci con una stretta di mano e fare il punto su tutte le attività svolte durante l’anno. 
 
Questo 2020 nello specifico è stato particolarmente denso di lavoro effettuato a servizio del territorio per arginare i problemi e sostenere le famiglie, gli anziani, i giovani, le donne e gli uomini delle nostre comunità colpite dalla pandemia. Abbiamo operato per prevenire il diffondersi dei contagi in attuazione della normativa nazionale e regionale nelle scuole, nei musei e biblioteche provinciali. Abbiamo aperto cantieri per migliorare la sicurezza della nostra rete viaria e delle nostre comunità scolastiche, ma anche per promuovere sviluppo economico e occupazione. Abbiamo lavorato per il risanamento dei corpi idrici superficiali per depurare le acque. Sconfiggere realmente il Covid-19 passa anche dalla fondamentale tutela dell’ambiente. 
 
Tutti noi abbiamo fatto grandi sacrifici, molti hanno perso familiari e amici. Altri hanno perso il lavoro o sono comunque in difficoltà economica. Molti si sono ammalati e per fortuna sono guariti grazie alla professionalità e alla dedizione di medici, infermieri, operatori sanitari che non si sono mai fermati, e spesso hanno perso la vita per salvare vite umane.
 
Ora durante le festività prevediamo ulteriori spostamenti, forse per acquistare regali natalizi, alimenti o per organizzare pranzi e riunioni familiari, tutte azioni regolamentate dal Decreto Natale 2020 in vigore dal 19 dicembre, adottato proprio per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus nel periodo festivo. Per questo con i nostri agenti provinciali stiamo monitorando il territorio in sinergia con le forze dell’ordine. 
 
Faccio quindi un appello accorato a tutti i cittadini della nostra bellissima provincia: rimaniamo a casa. Non è il momento di spostarsi, di uscire, andando a vanificare tutti gli sforzi fatti fino ad oggi dalla maggioranza della popolazione che ha rispettato con grande senso di responsabilità le restrizioni necessarie, dolorose ma inevitabili. Atteniamoci con rigore alle ultime disposizioni nazionali e regionali e se dobbiamo uscire facciamolo con cautela.
 
Questo Natale ci porti a riflettere, ora è il momento di non perdere terreno conquistato, la lotta alla diffusione del Covid-19 sta dando risultati positivi. I dati del contagio sul nostro territorio provinciale sono in discesa, quindi non dobbiamo abbassare la guardia proprio in questi giorni. Possiamo fermare questo virus tutti insieme, prendendoci cura gli uni degli altri, evitando azioni irresponsabili. 
 
Il Natale è unione e serenità. Un momento in cui ci si stringe nei valori religiosi della natività, ma anche semplicemente all’insegna della pace e del rispetto reciproco, per chi non crede. Anche se distanziati, sentiamoci vicini e fiduciosi, uniti ai nostri “fratelli tutti” come ci ricorda l’enciclica papale dello scorso ottobre. Auguro a tutti, a nome mio e dell’Amministrazione provinciale, un sereno Natale e un anno nuovo di rinascita, nel quale noi come Provincia saremo presenti, con la nostra attività, con il nostro impegno a servizio del territorio e di tutti voi.”
 
 
Michele Strianese
Presidente della Provincia di Salerno

Vedi anche

Salerno, Piazza Libertà, Sarno: “De Luca usa fondi regionali per interessi personali: siamo in pieno conflitto d’interessi istituzionale”

“Piazza Libertà è un’infrastruttura non collaudata, o meglio con risultati mai resi noti, oggi verrà …

M5S, Tofalo: Inaugurazione Piazza della Libertà: “Violata la legge. Esposto all’Agcom”

“Trovo inaccettabile la violazione della normativa di propaganda elettorale, non solo perché mortifica il principio …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta