Morte di Simon Gautier. L’Autopsia rileva come causa del decesso la lesione dell’arteria femorale

La causa del decesso di Simon Gautier è da attribuire a un grave shock ipovolemico e politrauma degli arti inferiori con lesione dell’arteria femorale“. Queste le parole pronunciate dal Procuratore di Vallo della Lucania Antonio Ricci al termine dell’esame autoptico effettuato nel primo pomeriggio di oggi dal medico legale Adamo Maiese presso l’ospedale “Immacolata” di Sapri, dove la salma del giovane escursionista francese si trova dallo scorso lunedì. “Per la risposta agli ulteriori quesiti – ha aggiunto Ricci – bisognerà attendere il risultato degli esami istologici. Inoltre non ci sono state obiezioni da parte del consulente medico nominato dalla famiglia circa l’esame istologico e autoptico“. Dunque l’autopsia, iniziata alle ore 14 e terminata alle 16, ha confermato quanto rilevato dal primo esame esterno effettuato sul 27enne francese, il cui corpo era in completo stato di decomposizione. La salma dello studente francese, al termine dell’autopsia, è stata liberata dal Procuratore e già domani sarà trasferita in Francia e consegnata ai genitori di Simon per permettergli una giusta e degna sepoltura. (Maria Emilia Cobucci –ONDA NEWS)

Vedi anche

Musica e «ape» sul lido, a Camerota giovani accalcati senza protezioni

MARINA DI CAMEROTA Si potrebbe parafrasare «Agosto distanziamento non ti conosco», quello che da una decina …

Abusi edilizi e grotta trasformata in bar sulla spiaggia, blitz a Palinuro

PALINURO. Una grotta trasformata in un bar-ristoro. Muretti e gradini in pietra, una struttura in …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta