Home / Politica / Montano Antilia. Pubblicato il bando per attività laboratoriali e stage retribuiti

Montano Antilia. Pubblicato il bando per attività laboratoriali e stage retribuiti

Nell’ambito del progetto “T.I.C. – Territorial Identity Card”, a valere sul programma regionale “Benessere Giovani Organizziamoci – POR Campania FSE 2014-2020”, il Comune di Montano Antilia, in partenariato con Associazione Giovanile Cilento Youth Union, Pro Loco di Montano Antilia, Istituto Comprensivo Statale di Rofrano, Coop. Exsarco Onlus s.c.s, Jepis Bottega e Mediatica srls, ha divulgato l’avviso pubblico teso alla selezione di 20 giovani (16-35 anni) del Comune di Montano Antilia, del Cilento e della Campania. I laboratori polivalenti previsti dal progetto si dedicano all’aggregazione e all’inclusione attiva dei giovani mediante un’azione formativa orientata all’acquisizione di strumenti idonei a stimolare la creatività e lo spirito d’impresa, che favoriscano l’avvio di una start-up innovativa costruita ad hoc sulle esigenze specifiche del contesto economico, culturale e identitario di riferimento, seguendo un approccio qualificato e manageriale. Le attività si svolgeranno presso la struttura che ospita il Museo del Gioco e del Giocattolo Povero di Massicelle. Le stesse prevedono: laboratori e accompagnamento alla crazione di impresa, rivolto a giovani che abbiano un’idea d’impresa, segnatamente nei settori del turismo culturale, impresa artigianale, gestione dell’accoglienza e dell’offerta turistica, marketing territoriale. Moduli: Itinerario pratico per l’imprenditorialità giovanile inclusiva; Marketing digitale e Management del Turismo Culturale e Sostenibile; Organizzazione di eventi e gestione di pacchetti turistici/culturali ad hoc – Destagionalizzazione e continuità del flusso turistico sul modello dell’Ecomuseo; Strumenti innovativi di finanziamento e auto finanziamento per l’impresa, focus su Crowdfunding. Un laboratorio educativo e culturale, per promuovere attività di animazione giovanile per la crescita personale e l’integrazione sociale dei giovani. Tale macro laboratorio si articolerà nei seguenti moduli: Scrittura creativa, Digital storytelling e catalogazione multimediale giochi della tradizione: I narratori del territorio tra passato, presente e futuro (sostenibile); Riscoperta del valore nobile della Manualità: tradizioni ludiche, artigianato e creatività; Promozione e internazionalizzazione delle attività. Il Museo al centro della mobilità apprenditiva europea e del Servizio Volontario Europeo. Un laboratorio esperenziale, consentirà a 6 giovani, selezionati successivamente dal Comune tra i partecipanti più motivati, di prendere parte in tirocini retribuiti presso le due imprese del partenariato Jepis Bottega e Mediatica srls, finalizzati all’acquisizione di abilità pratiche nel settore del marketing territoriale e della comunicazione d’impresa. Scadenza per presentare la candidatura 8 maggio 2019. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione e per scaricare il bando si può consultare la sezione notizie del sito istituzionale del Comune di Montano Antilia.

Vedi anche

Camerota, dubbi sugli affidamenti: Orlando Laino chiede verifiche

CAMEROTA – Dopo il consiglio comunale del 19 aprile 2019, il Consigliere di Opposizione Orlando …

Castellabate, celebra il 74° Anniversario della Liberazione

In occasione del 74° anniversario della Liberazione d’Italia, giovedì 25 aprile il sindaco di Castellabate, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta