Molte scuole del Salernitano non a norma anti Covid: rischio didattica a distanza

Il rischio è concreto: didattica a distanza o, nella migliore delle ipotesi doppi turni. Molte scuole del salernitano difficilmente – come scrive il quotidiano “La Città” – riusciranno ad adeguarsi, in tempo utile per l’inizio del nuovo anno a settembre, alle normative anti Covid in materia di sicurezza. Appare attualmente impossibile, infatti, adeguare tutti gli spazi. E’ molto probabile che alcune scuole superiori s’organizzino, sin dal prossimo mese di settembre, per rispolverare la cosiddetta didattica . Il rientro tra i banchi, dunque, si preannuncia tutt’altro che facile per gli studenti del Salernitano.

Vedi anche

Legambiente “Basta con la Campania della paura. Numeri inquietanti: 57 eventi estremi dal 2010 a oggi, tra cui 22 danni da trombe d’aria”

“Due giorni di vento forte e pioggia intensa mandano la Campania sott’acqua. Nella nostra regione …

Regione Campania, il Presidente neoeletto designa componenti Giunta

Il neoeletto Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha designato componenti della prossima Giunta …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta