“Modena City Ramblers” in concerto a Lentiscosa

Lentiscosa – Mercoledì 2 settembre 2015 ore 21.30 in Onore dei Festeggiamenti di Santa Rosalia. MODENA CITY RAMBLERS in Concerto. I Modena City Ramblers nascono nel 1991 da un gruppo di amici intenzionati a suonare musica irlandese, senza alcuna pretesa. Ne fanno parte “Albertone” Morselli, Giovanni Rubbiani e “Albertino” Cottica già dei Lontano da dove, Franco D’Aniello e Luciano Gaetani dell’Abbazia dei Folli. Nel febbraio del 1991, in occasione di un concerto al Wienna di Modena, viene deciso il nome Modena City Ramblers, in quanto “sapevamo che in Irlanda ogni città ha i suoi City Ramblers e ci sembrava carino che anche Modena non fosse da meno”. Il nome è anche un omaggio ai Dublin City Ramblers, un gruppo di “liscio irlandese”, senza dimenticare le radici emiliane. Nel 1992 arriva il bassista Massimo Ghiacci dai Plutonium 99. La sera del 1º marzo viene effettuata la prima registrazione del gruppo nel disco On the First Day of March…Live Demo. Durante un concerto al Kalinka, un locale di Carpi, sale sul palco per la prima volta Stefano “Cisco” Bellotti, a cantare The Wild Rover. In questo periodo i Modena City Ramblers non sono un ensemble convenzionale ma una compagnia aperta, elemento che rimarrà in qualche modo in tutta la storia dei Ramblers, tanto che tutti i membri che hanno poi abbandonato la “formazione effettiva”, eccetto Alberto Morselli, continuano a collaborare con il gruppo. L’evento che concluse quell’anno cruciale per il gruppo fu il concerto di spalla ai Pogues a Modena. Terry Woods, il bouzoukista del gruppo irlandese, assisté al concerto, salutando i Ramblers da lontano. Nell’autunno dello stesso anno, Giovanni comincia a introdurre nel repertorio dei pezzi popolari in italiano, quali Bella ciao, Fischia il vento e Contessa. I Modena City Ramblers annunciano l’uscita del loro dodicesimo album per il 15 marzo 2011 a vent’anni dalla formazione del gruppo, intitolato Sul tetto del mondo, contenente tredici tracce, composte e prodotte dai Ramblers stessi. Il 23 luglio 2011 i Modena City Ramblers partecipano al concerto in memoria di Carlo Giuliani a Genova, in Piazza Caricamento, al decimo anniversario della sua morte durante gli scontri del G8 di Genova. Il 31 dicembre 2011suonano al concerto di capodanno in piazza a Modena, festeggiando il ventesimo della loro fondazione. Il 26 marzo 2012 è uscito l’album Battaglione Alleato, un album corale dei Modena insieme agli Yonders di Luca Serio Bertolini, ai Popinga di Leonardo Sgavetti, ai Mutina Golem di Luciano Gaetani, ai Rossopiceno, ai LoGiCi Zen, agli Elizabeth, ai Nuju, ai Ned Ludd, a Jason McNiff (già più volte sul palco con i MCR), all’ex fisarmonicista Daniele Contardo, a Milo Brugnara (cantautore Trentino, vecchia conoscenza dei MCR dai tempi della Grande Famiglia) e al raeggeman LionD che narra le vicende dell’Operazione Tombola, episodio della seconda guerra mondiale. Il 25 giugno 2012 il gruppo si esibisce allo Stadio Renato Dall’Ara in occasione del concerto Emilia: live; un evento organizzato per raccogliere fondi destinati ad aiutare le popolazioni colpite dal sisma. La band suona due brani (Viva la Vida e I Cento Passi) insieme, per l’occasione, con l’ex cantante del gruppo Stefano Bellotti. L’estate 2012 segna l’inizio del “Modena City Busker Tour”, un tour che ripropone tutti i pezzi del gruppo che sono stati suonati raramente (alcuni addirittura mai). I brani in scaletta sono stati scelti dai fan stessi della band tramite un apposito sondaggio sul sito ufficiale. (fonte wikipedia)

Vedi anche

Cinema, Musica e Teatro: chiamata alle ARTI con il “Trivium Festival”. L’idea di Nicola Linfante e Domenico Colangelo “sposata” dal Parco

Una “Chiamata alle ARTI” nel territorio del Parco, che mette insieme Cinema, Musica e Teatro. …

Lentiscosa: oggi si festeggia Santa Rosalia

Oggi a Lentiscosa si ultimeranno i festeggiamenti in onore di Santa Rosalia. La devozione per …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta