Misure anti Covid-19 violate, l’Ispettorato del lavoro di Salerno chiude 20 attività

Sono venti le attività chiuse provvisoriamente dall’ufficio provinciale di Salerno dell’Ispettorato del Lavoro. Durante i controlli effettuati presso circa 400 aziende del Salernitano – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – sono state riscontrate diverse irregolarità, soprattutto nel mancato rispetto delle normative per arginare il contagio del Covid-19. I controlli sono relativi al periodo emergenziale 25 aprile/31 luglio. Nel corso delle operazioni sono stati individuati anche 45 lavoratori completamente in nero ed emanati 12 sospensioni dell’attività imprenditoriale.

Vedi anche

Boom di positivi nel Salernitano: 39 nuovi casi

E’ un numero che comincia davvero a far paura: 39 nuovi positivi, in un solo …

Coronavirus Campania, 287 positivi su 5584 tamponi effettuati

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA ​ Questo il bollettino di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta