Ultime Notizie

Mazzette e magistrati corrotti: ecco il sistema per pilotare le sentenze

Continuano gli interrogatori alle 14 persone che, nella giornata di mercoledì scorso,sono state arrestate per corruzione in atti giudiziari, la cui inchiesta vede nei guai diversi magistrati e imprenditori. Nella giornata di ieri sono stati ascoltati diversi indagati, i quali hanno ammesso tutti gli addebiti e tutto ciò che c’era da dichiarare sul caso. Proprio per questo è spuntata un’altra figura importante, cioè quella di S. S.: si tratta dell’altro dipendete della segreteria della commissione tributaria regionale che avrebbe avuto il ruolo di creare un punto di contatto tra imprenditori e giudici. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola. S.S. ha ammesso di aver avuto il compito di contattare le aziende che avevano avuto problemi con l’Agenzia delle entrate e di aver partecipato anche alla divisione delle mazzette.

Fonte Il Mattino

Vedi anche

Coronavirus nuovo caso a Vallo della Lucania: positivo l’esito del tampone a Eboli

Un nuovo caso di positività al Covid-19 si registra, dopo quasi un mese, nel Cilento. …

Palestre e piscine riaprono, gli esperti raccomandano: rispettate le precauzioni

La riapertura da oggi di palestre, piscine e centri sportivi desta più di qualche preoccupazione …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta