Home / Cronaca / Maxi sequestro di sigarette di contrabbando nel Porto di Salerno

Maxi sequestro di sigarette di contrabbando nel Porto di Salerno

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Salerno hanno bloccato un carico di oltre nove tonnellate di sigarette marca Marble, nascosti dietro un centinaio di cartoni contenenti buste di plastica, proveniente dagli Emirati Arabi Uniti. L’ingente quantitativo di sigarette sequestrato, corrispondente a quasi 48 stecche, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno di poco inferiore ai due milioni di euro, con un notevole danno erariale. Una persona è stata denunciata a piede libero. Si tratta del legale rappresentante di una società italiana, tra l’altro non operante, a cui era destinato il carico. Sono in corso ulteriori indagini per l’identificazione di eventuali altri responsabili.

Vedi anche

Controlli del Nas nel Cilento, chiuse 6 attività di ristorazione tra Castellabate e Montecorice

Controlli serrati, da parte del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno, insieme al personale della Compagnia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta