Maxi incidente sulla Cilentana: a perdere la vita è un 46enne di Acciaroli

Maxi incidente sulla Cilentana: a perdere la vita è un 46enne di Acciaroli

POLLICA. È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo svincolo di Omignano.

Non ce l’ha fatta Giuseppe La Greca, 46enne di Acciaroli, nel comune di Pollica. Grave, inoltre, anche un carabiniere in servizio a Vallo della Lucania. Tutti i feriti sono stati trasferiti in ospedale.

Secondo una prima ricostruzione, l’auto di  La Greca avrebbe fatto un testa coda coinvolgendo altre quattro automobili che in quel momento transitavano in zona.

Sul posto sono giunte  otto ambulanze, i carabinieri e la polizia stradale di Vallo della Lucania, per tutti i rilievi del caso. In azione  anche i vigili del fuoco di Vallo della Lucania che hanno dovuto lavorare non poco per estrarre i feriti dalle lamiere.

Per il 46enne di Acciaroli purtroppo non c’è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate nel violento impatto. L’uomo è deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Dopo l’incidente avvenuto sulla Cilentana notevoli i disagi al traffico perché la strada è stata chiusa, mentre il personale dell’Anas ha provveduto alla rimozione dei veicoli incidentati e dei detriti.

Questo è solo l’ennesimo incidente sulla Cilentana. Nei giorni scorsi un sinistro si è verificato nella galleria tra Vallo Scalo e Pattano. In quel caso furono sei le auto coinvolte. (Ottopagine)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Shares
Exit mobile version