Marina di Camerota, aggrediscono parcheggiatore: 4 nei guai

Tutto è nato dopo che quattro persone, la sera di Ferragosto, avevano occupato, all’interno dei parcheggi del porto di Marina di Camerota, un posto riservato a persone disabili. Il parcheggiatore, un 43enne del posto, dopo aver chiesto agli occupanti del veicolo di spostare il mezzo, è stato aggredito con calci e pugni. Sul posto quattro pattuglie dell’Arma che, dopo aver rasserenato gli animi, hanno identificato tutti i presenti. Così, i militari della Stazione di Marina di Camerota, agli ordini del Luogotenente Massimo Di Franco, dopo i primi accertamenti e successive indagini, hanno deferito in stato di libertà le quattro persone, ritenute responsabili di lesioni personali aggravate in concorso. Si tratta di due uomini, un 49enne ed un 33enne, e due donne, una 30enne ed una 48enne, tutti residenti nel napoletano ed in vacanza a Marina di Camerota.

Vedi anche

Capaccio Paestum, l’autovelox mobile è di nuovo attivo

CAPACCIO PAESTUM – Automobilisti ed autisti di mezzi pesanti, come coloro che utilizzano i veicoli …

Morte di Simon, i genitori contro l’archiviazione chiesta dalla procura di Vallo

I  genitori di Simon Gautier hanno presentato opposizione contro la richiesta di archiviazione avanzata dalla …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta