Home / Cronaca / Marina di Camerota: aggrediscono Carabinieri e tentano la fuga, arrestati due giovani cilentani

Marina di Camerota: aggrediscono Carabinieri e tentano la fuga, arrestati due giovani cilentani

Sono stati fermati ieri sera a Marina di Camerota, V. M. 21 anni   residente a Vallo della Lucania, e C.B. 19 anni residente a Pisciotta, entrambi con già a carico diversi precedenti penali, per aggressione, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. I fatti: è da poco passata la mezzanotte, quando i due in preda forse a un raptus di follia, iniziano a seminare panico tra la folla nei pressi del Lungomare Trieste. Agli ordini del Comandante Francesco Carelli, sono prontamente intervenuti sul posto Domenico Quintiero, Carlo Savino e Domenico Montesanti, impegnati nel servizio di controllo della ridente cittadina costiera. Si è temuto il peggio quando i militari della stazione di Marina di Camerota, sono riusciti a raggiungere i due malintenzionati che, a quel punto hanno aggredito con spinte e pugni i militari per poi tentare la fuga. Alla fine i due già noti alle forze dell’ordine, sono stati fermati e rinchiusi presso le camere di sicurezza della caserma dei carabinieri di Sapri, a disposizione dell’autorità giudiziaria.  L’appuntato scelto  Quintiero   è rimasto ferito al collo e al petto, con una prognosi di due giorni. Ciò che sembrava una normale serata di festa, poteva trasformarsi in una tragedia, ma per fortuna l’intervento tempestivo dei carabinieri, il coraggio e il proprio senso del dovere ha riportato tutto alla normalità.

Vedi anche

Notte di Paura a Sarno: incendio domato. Elicotteri in azione all’alba

L’incubo a Sarno si è materializzato intorno alle 17.30 di ieri. Prima un piccolo rogo …

Buonabitacolo. Arrestato 53enne per maltrattamenti in famiglia

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta