Home / Eventi / Marina di Camerota, conto alla rovescia per l’opening di “Luciammare”

Marina di Camerota, conto alla rovescia per l’opening di “Luciammare”

L’appuntamento è fissato per le ore 16,50 circa di martedì 13 dicembre, quando camminando per Marina di Camerota si ci accorgerà che tutto è differente, vivace, lucente. L’atmosfera natalizia a Marina di Camerota è ufficialmente partita, con uno degli elementi simbolo, le luminarie, che in questi giorni abbiamo visto installare per le strade del paese, tutti le immaginano quando una volta accese, rallegreranno il paese. Al momento l’associazione Tuttinsieme e i tanti giovani che hanno lavorato in sinergia, sono elettrizzati (giusto per essere in tema), per il risultato raggiunto. Infatti i commercianti, gli operatori turistici, i professionisti hanno risposto con favore al sollecito di contribuire alla raccolta dei fondi per sostenere i costi di questa operazione natalizia.
Per inaugurare Luciammare, il comitato organizzatore, formato da giovani motivati, ha pensato ad una band di babbi Natale che girerà per il paese accompagnata da tanti bambini fino a piazza San Domenico dove svetta un albero ricco di lampadine che impreziosisce il sacrato della chiesa parrocchiale. Sotto l’albero canteranno i cinquanta bambini mentre le mamme offriranno i dolci preparati per l’occasione.
Che il Natale sia la festa dei bambini è un luogo comune ma anche una realtà. Merito loro se nelle famiglie si mantengono vive quelle tradizioni che diversamente rischiano di spegnersi a causa di ritmi che da un po’ di anni a questa parte vanno cambiando.
In ogni caso, la magia del Natale, in questo giorno di inaugurazione, a parte le luci ed i colori si fa ancora più celebrante con la musica sul lungomare Trieste in questo che è anche il giorno più corto dell’anno, il giorno del solstizio d’inverno.
L’invito è per tutti, martedì 13 dicembre, giorno in cui si venererà Santa Lucia, la festa connessa alla simbologia ed ai riti, proprio legati alla luce.
Tutto gira intorno alla luce: per festeggiare, immaginare, riflettere e considerare soprattutto che è necessario aprire varchi di dialogo, di speranza, di conforto, di fede, di vita e di certezza.

Vedi anche

Castellabate, tutto pronto per il concerto gratuito di Giuliano Palma a Marina Piccola

CASTELLABATE – Lo swing incontenibile di Giuliano Palma e della sua band arriva prorompente sulla …

In centomila a Teggiano innamorati della Principessa Costanza, i TG RAI: “Una delle più belle manifestazioni d’Italia”

Applausi a scena aperta per l’abbraccio affettuoso e il bacio lieve tra il Principe Antonello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta