Ultime Notizie

Maria Marotta di San Giovanni a Piro sarà il primo arbitro donna a dirigere una partita in B

Maria Marotta classe 1984, originaria di San Giovanni a Piro, arbitro appartenente alla sezione di Sapri, oggi per la prima volta dirigerà una partita di serie B. E sarà la prima donna in assoluto a farlo. All’arbitro cilentano è stata affidata Reggina-Frosinone, gara dell’ultima giornata del campionato cadetto in programma alle ore 14. Maria è internazionale dal 2016 ed è considerata tra le giovani più promettenti. Tanto che la scorsa stagione era stata ammessa alla Can di C insieme ad un’altra collega in costante ascesa, la toscana Marta Maria Sole Caputi. Quest’anno ha arbitrato 13 partite in C: 7 nel girone A e 6 nel girone B. Ha dovuto estrarre 59 cartellini gialli (4,5 a partita) e un solo rosso. Con Marotta l’Italia infrange, quindi, un altro tabù. Il prossimo traguardo, ormai imminente, è quello di affidare finalmente a una donna anche una partita di serie A.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Scattano gli Europei di calcio: Italia tra le grandi favorite

Questa sera con la partita inaugurale all’Olimpico di Roma tra Turchia e Italia (inizio ore …

Giornata Nazionale dello Sport indetta dal CONI, grande successo a Marina di Camerota

“Ieri abbiamo svolto una bella giornata di sport insieme ai nostri amici di Torre Orsaia …

lascia un commento

Shares