22.4 C
Camerota
venerdì, Maggio 27, 2022
spot_img

M5S, Gaudiano: “Av Salerno-Reggio Calabria, opera strategica per interconnettere territori ed economie

Turismo

M5S, Gaudiano: “Av Salerno-Reggio Calabria, opera strategica per interconnettere territori ed economie

La Senatrice del Movimento 5 stelle Felicia Gaudiano: “Passo avanti fondamentale nella realizzazione del progetto”

 

“L’inserimento, tra gli interventi strategici del PNRR, di un progetto di fattibilità per una linea ferroviaria Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria, dimostra l’attenzione del Governo per il Sud del Paese, oltre che rappresentare un’importante prospettiva di sviluppo di territori da grandi potenzialità attrattive. L’ultima buona notizia è la previsione di un terminal a Padula-Buonabitacolo, nel Vallo di Diano. Uno snodo fondamentale, tenuto conto della vicinanza con lo svincolo autostradale. Sulla scorta delle indicazioni recepite, abbiamo per questo avviato una campagna di ascolto e di confronto con amministratori pubblici e comitati di cittadini delle aree interessate, con l’obiettivo di formulare ulteriori proposte tese ad arricchire un’opera strategica per l’intera Campania e il Mezzogiorno. Occorre avviare e completare al più presto l’opera per ridisegnare l’assetto infrastrutturale del Mezzogiorno d’Italia. Disegnare un Paese migliore, però, non deve essere un mero adempimento per spendere risorse pubbliche, ma deve tener presente le vocazioni dei diversi territori e le opere già in atto, in uno sviluppo coerente, dinamico, sostenibile di ampia visione. A dirlo è la Senatrice del Movimento 5 stelle Felicia Gaudiano nel giorno della presentazione del progetto di realizzazione dell’Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria.

 

“Dobbiamo seguire gli sviluppi del progetto facendo rete con tutti gli amministratori, ma anche con le associazioni e le realtà civiche dei territori interessati, affinché si giunga al più presto alla sua completa realizzazione. Un’opera che deve procedere di pari passo alla pianificazione di una viabilità e di una rete di trasporti complementari, così da divenire una opportunità per lo sviluppo dei territori delle aree interne” – conclude Gaudiano-.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca

Shares