M5S, Cammarano: “Flop Progetto integrato Giovani, se ne discuta subito in Commissione Agricoltura”

Il consigliere regionale: “Procedure viziate da criticità e bloccate dal Tar, giunta faccia chiarezza”
“Il piano di rilancio regionale del settore agricolo era legato a un sogno possibile, ovvero di dare incentivi a giovani imprenditori che avrebbero portato innovazione e vivacità a un comparto da rilanciare a tutti i costi. Se fosse stato sostenuto nel rispetto dei tempi e delle misure, il cosiddetto “Progetto integrato Giovani” avrebbe prodotto nuove imprese sul territorio, un potenziamento di quelle esistenti e ricadute occupazionali con la crescita di nuove professionalità nell’ambito, ad esempio, dell’agricoltura sostenibile. Viziato da ritardi e continui cambi dei termini del bando, da noi ampiamente denunciati, il progetto è impantanato da tempo, finito nel mirino di indagini della magistratura contabile e oggetto di sentenze del Tar che condannano la Regione Campania a rivedere le graduatorie”. Lo denuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano, che chiede sulla questione una riunione urgente della Commissione regionale Agricoltura.
“Sono incalcolabili, purtroppo, i danni per i giovani agricoltori, a causa dei tempi sempre più incerti dei pagamenti. Per questo motivo pretendiamo che il tema approdi al più presto in Commissione agricoltura, dove auspichiamo di ricevere risposte chiare e risolutive dalla giunta”.

Vedi anche

Pisciottana. Il Presidente Strianese ha approvato oggi il decreto di pubblica utilità del progetto

Pisciottana. Il Presidente Strianese ha approvato oggi il decreto di pubblica utilità del progetto. La Provincia …

Vaccinazioni a quota 15 milioni. “Immunità di gregge entro settembre”

Mentre l’Italia ha superato quota 15 milioni di vaccini anti-covid somministrati, l’Ue fa sapere che …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta