L’ultimo film di Robin Williams apre Ischia Global

‘Boulevard’ di Dito Montiel, l’ultimo film con Robin Williams straordinario protagonista, aprirà il 12 luglio in anteprima europea il 13esimo ‘Ischia global film & music fest’. Film italiano dell’anno è ‘Il giovane favoloso’ di Mario Martone. ”Siamo orgogliosi di inaugurare il festival con un’ opera attesissima che la critica Usa considera una tra le migliori performance del grande attore – annuncia il presidente dell’Accademia Arte Ischia Giancarlo Carriero – e di farlo quasi in contemporanea con l’uscita americana (10 luglio,ndr). La diffusione del primo trailer in rete nei giorni scorsi ha già commosso milioni di fan, sarà un bel modo per ricordare Williams ad un anno dalla sua improvvisa scomparsa, avvenuta lo scorso 11 agosto. Per Mario Martone e il suo film su Leopardi che è stato il vero fenomeno italiano di questa stagione, riattivando il circuito cinema, cultura e coinvolgendo giovani e scuole, una serata d’onore il 17 luglio proporrà ‘Il giovane favoloso’ al parterre internazionale del Global fest”. ‘Boulevard’, già acclamato al Tribeca festival, è il quarto e ultimo dei film postumi di Williams ”ma sicuramente quello più toccante e commovente, un autentico testamento della sua arte – nota il produttore del Festival Pascal Vicedomini – sarà emozionante condividere con tante star da Antonio Banderas a Helen Mirren e con la presidente dell’Academy Cheryl Boone Isaacs, questo omaggio”. Nel dramma di Montiel, geniale regista, scrittore e musicista newyorkese (‘Guida per riconoscere i tuoi santi’) Robin Williams è un bancario che sembra vivere serenamente accanto alla affettuosa moglie (Kathy Baker): ma l’incontro con un giovane che si prostituisce in strada lo costringerà a confrontarsi con la sua omosessualità repressa. Nel cartellone del festival (fino al 19 luglio) in anteprima europea anche ‘Ten Thousand Saints’ scritto e diretto da Shari Springer Berman e ‘Robert Pulcini’ già premiato al Sundance, basato sul romanzo di Eleanor Henderson e intepretato da Asa Butterfield e Jude Keffy. Tra le anteprime italiane: ‘Entourage’ di Doug Ellin con Kevin Connolly, Adrian Grenier, Kevin Dillon,, Emily Ratajkowski (Warnes bros) tratto dalla famosa serie HBO; la commedia SPY di Paul Feig con Jason Statham, Jude Law, Melissa McCarthy, Rose Byrne (FOX ), terza collaborazione tra Feig e la McCarthy, dopo ‘Le amiche della sposa’ e ‘Corpi da reato’; l’inglese ‘Testament of youth’ di James Kent con Alicia Vikander, Emily Watson, Kit Harington, film drammatico ambientato nel corso della prima guerra mondiale . E ancora, il thriller e ‘The Boy next door’ di Rob Cohen con Jennifer Lopez (Universal). E ancora proiezioni speciali in anteprima assoluta di ‘ The Truth about Emanuel’ di Francesca Gregorin con Jessica Biel, già apprezzato al Sundance; ‘Maid for you’ di Alessandro Capone con Giulio Berruti, Antonio Cupo e il fantascentifico Ex Machina di Alex Garland con Alicia Vikander Oscar Isaacs (Universal). Paese ospite del Global fest sarà la la Danimarca, in programma anche ‘My Life Directed By Nicolas Winding Refn’, regia della moglie Liv Corfixen. (adnkronos)

Vedi anche

Cinema, Musica e Teatro: chiamata alle ARTI con il “Trivium Festival”. L’idea di Nicola Linfante e Domenico Colangelo “sposata” dal Parco

Una “Chiamata alle ARTI” nel territorio del Parco, che mette insieme Cinema, Musica e Teatro. …

Lentiscosa: oggi si festeggia Santa Rosalia

Oggi a Lentiscosa si ultimeranno i festeggiamenti in onore di Santa Rosalia. La devozione per …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta