Ultime Notizie

Longevità e stili di vita, scienziati da tutto il mondo a Cuccaro Vetere

CUCCARO VETERE. Longevità, stili di vita e organizzazione del sistema sanitario nel Cilento. Sono questi i temi di un importante incontro che si terrà giovedì prossimo a Cuccaro Vetere. L’evento, che vedrà la partecipazione di numerosi scienziati provenienti da tutto il mondo, è stato organizzato dal Gal Casacastra  e dall’associazione Great Italia, in collaborazione con il Comune di Cuccaro e con l’Asl di Salerno. “L’iniziativa – ha spiegato Pietro Forte, il presidente del Gal – rientra nell’ambito di un progetto più vasto,  volto  alla promozione del nostro territorio attraverso la valorizzazione degli stili di vita e della longevità degli abitanti”.  Il lavoro è collegato tra l’altro al Progetto di Ricerca Scientifica C.I.A.O. (Cilento Iniziative on Aging Outcomes) sullo studio della longevità del Cilento – che vede coinvolte le Università di San Diego in California, la Sapienza di Roma e Lund di Malmoe in Svezia. A Cuccaro Vetere interverranno scienziati provenienti dagli Stati Uniti, dalla Germania, dalla Corea, dalla Russia e dal Libano. L’evento, dal tema “Descrizione degli aspetti somatici del vivere in salute nelle aree interne del Cilento con maggiore attenzione al bisogno di nuovi sistemi di organizzazione sanitaria per i paesi più remoti”, si articolerà in una sessione scientifica mattutina e in una tavola rotonda pomeridiana sull’organizzazione della Sanità nelle aree rurali attraverso un confronto tra il direttore generale dell’Asl Salerno Mario Iervolino e i sindaci del territorio. “La nostra missione – ha spiegato Aldo Luongo, sindaco di Cuccaro Vetere –  è difendere e sostenere lo stile di vita dei nostri nonni, un modello sempre più messo in pericolo da cattive abitudini alimentari e da nuovi stili lavorativi. Per fare ciò è necessario sostenere le aziende agricole, i prodotti a chilometro zero, le imprese locali. E poi è necessario custodire i valori di un tempo e farli conoscere alle nuove generazioni”. “Il nostro Cilento – ha aggiunto Pietro Forte – è al centro di importanti studi internazionali sulla longevità. Soprattutto in America vogliono capire perché nel Cilento si vive a lungo. Vivere bene – ha aggiunto Forte – significa anche una importante diminuzione dei costi sanitari”. E di sanità si parlerà anche a Cuccaro Vetere. “Il nostro obiettivo – ha anticipato il sindaco Luongo – è delineare una proposta per una riorganizzazione sanitaria nelle aree interne”. (Vincenzo Rubano)

Vedi anche

Agropoli, il Sindaco Coppola sospende il pagamento dei tributi locali derivanti da ingiunzioni di pagamento

Con apposito atto, la giunta guidata dal sindaco Adamo Coppola, su proposta dell’assessore alle Politiche economiche …

Castellabate. Operazione spiagge pulite: “Ripartiamo insieme… dall’ambiente”

Le meravigliose spiagge di Castellabate si stanno preparando alla ripartenza. Per favorire gli allestimenti per …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta