Lentiscosa: Solennità di Santa Rosalia, ecco il programma liturgico e i festeggiamenti popolari

In occasione della Solennità di Santa Rosalia in programma venerdì 4 settembre presso la Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Lentiscosa, il parroco e il comitato feste hanno stilato il programma liturgico e i festeggiamenti popolari. Dal 25 agosto con l’inizio del Solenne Novenario in onore della Santa Patrona, tutte le sere viene celebrato il Sacramento della Riconciliazione e della Penitenza (la Liturgia è animata dalla locale Schola Cantorum). Il 3 settembre alle ore 10:00 Santa Messa in onore dei Caduti di tutte le guerre. Cerimonia della riposizione della corona con la partecipazione delle Autorità Civili e Militari. Alle ore 19:00 Santa Messa nella Solennità di Santa Rosalia. Adorazione Eucaristica e Benedizione Solenne. Alle ore 24:00 Veglia di Preghiera Comunitaria. Il 4 settembre alle ore 6:00-7:30-9:00, Sante Messe al Santuario. Alle ore 08:00 Santa Messa in Chiesa Madre. Alle ore 19:00 SOLENNE ESPOSIZIONE del Simulacro di Santa Rosalia e Santa Messa della Solennità. La Sacra Immagine resterà in piazza per tutta la serata per la venerazione dei fedeli. Ricco anche il programma dei festeggiamenti popolari. Si comincia domani sera alle 21:30 con lo spettacolo teatrale de “I Triatisti” in un “Sogno di una notte di mezza sbornia”. Il 3 settembre alle 21:30 Piera Lombardi in concerto. Il 4 settembre alle ore 21:30 il concerto de la “La Grande Banda del Cilento” a cura del Maestro direttore e concertatore Nicola Pellegrino. Alle 24:00 la gran chiusura con lo spettacolo dei fuochi pirotecnici a cura della ditta Carlo Di Muoio di Vatolla. La piazza sarà artisticamente illuminata dalla ditta Carmelo Citera di Massicelle.
Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Si toglie la vita in cantina con diverse coltellate: dramma a Gioi Cilento

Dramma a Gioi Cilento. Un ottantenne, ieri, è stato ritrovato in una pozza di sangue, …

Scuola. Sintomi sospetti da covid. Rientro in classe solo con tampone

“In presenza di sintomi sospetti”, fra cui oltre 37,5 gradi di febbre, “il pediatra o …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta