Home / Ambiente / Lega Navale Italiana di Marina di Camerota dona “Defibrillatore” all’Amministrazione Comunale

Lega Navale Italiana di Marina di Camerota dona “Defibrillatore” all’Amministrazione Comunale

È stata una bella cerimonia quella tenutasi ieri presso la sede della Guardia Costiera di Marina di Camerota, dove la sezione della Lega Navale di Marina di Camerota nell’intento di rinnovare lo spirito collaborativo con il Comune di Camerota, ha donato un Defibrillatore all’Amministrazione Comunale di Camerota. Le telecamere di Cilento Tv erano presenti alla cerimonia di consegna. Ai nostri microfoni sono interventuti il Presidente della Lega Navale di Marina di Camerota Luciano Russo, il Comandante della Capitaneria di Porto di Palinuro, Federica Del Re, e a ricevere il defibrillatore e fare gli onori di casa per il Comune di Camerota, l’Assessore al Porto e all’Area Marina Protetta, Teresa Esposito. Presenti anche il Comandante della Capitaneria di Porto di Marina di Camerota Sandro Desiderio e il Delegato Regionale della Lega Navale Italiana, il Generale Antonio Gagliardo. “La Lega Navale sezione di Marina di Camerota, – ammettono in coro Russo e Gagliardo – ha inteso fare questa donazione del defibrillatore al Comune di Camerota, per stringersi sempre di più alla cittadinanza e alle risorse che questo Comune offre. Questo gesto è solo il primo di una lunga serie che, vedrà la comunità di Camerota come protagonista nei prossimi mesi. Infatti, sono in programma per i ragazzi del posto, lezioni di Vela, ma soprattutto cercheremo di insegnare in collaborazione con il Comune di Camerota a far vivere il mare e inculcare il rispetto per l’ambiente”. Molto soddisfatta per questa collaborazione  l’Assessore al Porto e all’Area Marina Protetta, Teresa Esposito che, ha così commentato: “A nome del Comune di Camerota, ringrazio la Lega Navale per aver donato questo defibrillatore e per la fattiva collaborazione nel rendere il porto di Marina di Camerota più sicuro. Infatti, è soltanto con l’unione delle forze che si possono costruire grandi cose”. La chiosa finale è spettata al Comandante della Capitaneria di Porto di Palinuro, Federica Del Re, molto soddisfatta anch’essa per questa operazione in sinergia che, renderà più sicuro il porto di Marina di Camerota. “Il defibrillatore sicuramente sarà uno strumento molto utile per la sicurezza di tutti coloro che frequentano il porto di Marina di Camerota, essendo una zona molto frequentata da residenti e turisti durante tutto l’arco della giornata. Anche noi come Capitaneria di Porto, ci uniamo ai ringraziamenti nei riguardi della Lega Navale Italiana per questo importante contributo che ha donato a tutta la collettività. Siamo fieri – aggiunge Del Re – che il defibrillatore sia stato collocato nella nostra sede dell’Ufficio Locale Marittimo di Marina di Camerota, questo ci consentirà di stringere ancora di più il nostro legame con la Lega Navale Italiana”.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Addio Piana del Sele: Capaccio è nel Cilento. Alfieri porta la città nell’Unione dei Comuni Alto Cilento

CAPACCIO PAESTUM . Il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, ha portato la città dell’Unione dei …

Al Museo Archeologico Provinciale la prima personale dello scultore Loriano Aiazzi a Salerno

Venerdì 20 settembre, alle ore 17,30, presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno, viene inaugurata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta