Ultime Notizie

“Le parole e la musica della memoria” l’Anpi Salerno ricorda il 27 gennaio

L’ANPI di Salerno ha voluto “cogliere l’attimo” e trasformare le limitazioni imposte dal distanziamento sociale della pandemia in una opportunità: quella di poter esaltare e potenziare la Conoscenza, ampliare gli orizzonti e costruire progetti che tengano insieme la coscienza civile, il senso di appartenenza alla propria comunità.
E’ nata così l’idea di una trasmissione online che attraverso contributi in videoclip di vari professionisti della Cultura e i giovani delle scuole della provincia, con il valente supporto dei loro insegnanti, celebrassero il Giorno della Memoria in maniera semplice ma con il linguaggio moderno e nuovo dei social. Questo per mantenere vivo il significato storico attuale di
avvenimenti tragici legati non solo a passati eventi bellici – di per sé esecrabili- ma soprattutto inerenti alla tremenda pratica del razzismo, dell’internamento civile e della rete del terrore, perpetrata con la spietata e criminale attività dei Lager nazisti e fascisti.

Vedi anche

Nuovo Dpcm Draghi, stretta fino a Pasqua: chi apre e chi chiude dal 6 marzo

Si delinea il nuovo Dpcm, il primo del premier Mario Draghi, con le misure anti-Covid …

Agropoli Cilento Servizi, linea diretta con i cittadini: nasce la pagina Facebook “Io segnalo”

Agropoli Cilento Servizi, linea diretta con i cittadini: nasce la pagina Facebook “Io segnalo”. L’Agropoli Cilento …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta