L’Arpac promuove le acque balneabili della Campania: buoni risultati dai prelievi

Promossa dall’Arpac la qualità delle acque di balneazione in Campania. E’ quanto attestano i risultati dei prelievi effettuati dall’Arpac. I controlli hanno riguardato – come riporta il sito web radioalfa.fn – le 328 acque di balneazione in cui è suddiviso il litorale campano. Il monitoraggio, normalmente svolto a partire da aprile, è stato avviato solo il 25 maggio a causa dell’emergenza Covid-19. Tuttavia resta la necessità di seguire con attenzione alcune situazioni locali di inquinamento, anche di brevissima durata, in aree di consueto balneabili.

Vedi anche

Imma Vietri (FdI): «Ombre sugli ospedali modulari, spesi 12 milioni dei cittadini campani»  

«Costruiti a tempo di record, gli ospedali modulari realizzati durante l’emergenza Covid rischiano di rimanere …

Norme anticovid, proroga al 31 luglio. Valide anche nei luoghi di culto per evitare assembramenti.

Le porte di discoteche, fiere e congressi restano ancora serrate a causa della pandemia di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta