Home / Politica / La Regione Campania promuove “A scuola di cinema, raccontando un monumento”

La Regione Campania promuove “A scuola di cinema, raccontando un monumento”

Dopo la grande partecipazione dello scorso anno, parte la seconda edizione del concorso “A scuola di Cinema, Raccontando un monumento”, promosso dalla Direzione Generale Politiche culturali della Regione Campania e dalla Film Commission regionale. Il concorso nasce per promuovere, nell’ambito delle azioni previste dalla Legge regionale “Cinema Campania”, la cultura cinematografica e audiovisiva, la conoscenza del territorio e del patrimonio culturale regionale, con particolare riferimento alle nuove generazioni e alle scuole. Il bando di concorso “A scuola di Cinema, Raccontando un monumento” è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della regione Campania e ha come oggetto la realizzazione di un video/spot per la promozione di un monumento, di un bene culturale (anche immateriale) o di un sito a valenza turistica, tra i meno conosciuti, situato all’interno del territorio provinciale in cui risiede la scuola. I prodotti, realizzati secondo le modalità indicate nell’avviso, dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 1 aprile 2019. Una commissione di esperti selezionerà le dieci opere ritenute migliori che saranno sottoposte a votazione popolare secondo modalità che saranno successivamente comunicate. I tre lavori vincitori verranno presentati nel corso di una manifestazione che si terrà nel mese di maggio 2019. Gli istituti classificati riceveranno in premio, a cura della Fondazione Film Commission Regione Campania, attrezzature audio/video e biglietti omaggio per le sale cinematografiche.

Vedi anche

Camerota, Ottobre/Culturale sabato 12 “Convegno sull’Archeologia” presso l’ufficio la Perla del Cilento

A nove anni dal suo omicidio, la morte del sindaco eroe Vassallo è ancora senza risposte

Ancora una volta “Le Iene” hanno provato a fare chiarezza sulla morte di Angelo Vassallo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta