La carta dʼidentità elettronica si potrà richiedere anche alle Poste

La carta d’identità elettronica potrà essere richiesta non solo in Comune ma anche alle Poste. A prevederlo, con l’obiettivo di accelerare le procedure anche nelle località dove i ritardi si sono accumulati, èun emendamento alla Manovra approvato in commissione Bilancio. Per la distribuzione il Viminale potrà dunque stipulare convenzioni “con soggetti dotati di una rete di sportelli diffusa su tutto il territorio nazionale” come Poste.

Vedi anche

Regione Campania: borse di studio per oltre 23mila studenti

Trecento euro di contributo per 23.560 studenti delle scuole superiori della Campania. E’ stato pubblicato …

Camerota Riparte annuncia: “De Luca sarà presente all’inaugurazione del depuratore nella frazione Marina”

Il gruppo di opposizione “Camerota Riparte” in un comunicato stampa ufficiale ha fatto sapere che …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta