La Campania fa il pieno di bandiere blu. Sono 18 le località premiate: svetta il Cilento con tredici

La Campania torna a fare il pieno di bandiere blu, l’ambito premio che determina la qualità di una spiaggia in funzione di pulizia delle acque e efficienza dei servizi. I riconoscimenti a 18 località che pone la nostra regione al terzo posto nel Paese dopo Liguria (30) e Toscana (19). Il Cilento svetta con ben 13 zone premiate: Palinuro, Agropoli, Ascea, Vibonati, Pollica, Montecorice, San Mauro Cilento, Paestum, Ispani, Sapri, Pisciotta, Casal Velino, Castellabate. In costiera Amalfinata, bandiera blu a Positano mentre in provincia di Napoli va ad Anacapri, Sorrento e Massa Lubrense. La Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. (travel365.it)

Vedi anche

Rapporto Ecomafia 2020 di Legambiente: oltre 44mila reati contro l’ambiente, un “portafoglio” criminale gestito da 90 clan

C’è un virus da combattere che dura da decenni. Il “virus” dell’ecomafia che non si arresta né …

Camerota, partiti i lavori di ripristino dei sentieri dell’area marina protetta degli Infreschi

Sono partiti questa mattina i lavori di sistemazione e messa in sicurezza dei sentieri che …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta